Isernia, furto e droga: denunciate due persone

controlli carabinieri

ISERNIA – Due persone denunciate per furto e un giovane straniero segnalato alla Prefettura di Isernia per uso personale di sostanze stupefacenti: è il bilancio dell’attività di prevenzione operata nel week end dai Carabinieri della Compagnia di Isernia. I militari hanno portato a termine un’indagine speditiva che ha consentito di individuare e denunciare in stato di libertà per furto un giovane abruzzese che aveva sottratto una macchina agricola a un parente.

Il ragazzo dovrà ora rispondere del reato di furto, mentre il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario. Sempre gli stessi militari a seguito di una denuncia di furto di un bancomat sporta da una donna, si avviava un’indagine che si concludeva con la denuncia di un ragazzo, di origini abruzzesi. Nel contesto investigativo la denunciante riconosceva il giovane dalle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza dell’istituto bancario dove erano stati effettuati i prelievi fraudolenti.

Per ultimo i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno proceduto al controllo di un pakistano, senza fissa dimora, che si trovava all’interno dello scalo ferroviario. Si effettuava una perquisizione personale che portava al ritrovamento di un involucro contenente marijuana. La dose rinvenuta è stata sottoposta a sequestro mentre il giovane è stato segnalato per detenzione di stupefacente per uso personale.