Isernia, M5S: sabato 8 aprile banchetto informativo in Piazza della Repubblica

54

LOCANDINA GAZEBO M5S ISERNIAISERNIA – Il Meetup “Isernia 5 Stelle” organizzerà un banchetto informativo in Piazza della Repubblica (Piazza Stazione) ad Isernia, per il giorno sabato 8 aprile, dalle ore 10:30 alle ore 13:30 (orario antimeridiano) e dalle ore 17:00 alle ore 20:00 (orario pomeridiano).

Si legge nella nota:

“Sarà la consueta occasione per informare i Cittadini sui temi e sulle proposte del MoVimento 5 Stelle ma soprattutto per ascoltare la loro voce ed il loro parere circa i problemi e le questioni più sensibili della Città nelle ultime settimane.

La Giunta D’Apollonio è ogni giorno in fibrillazione a causa della palese incapacità di gestire l’amministrazione comunale e sempre più alle prese con lotte intestine che nulla hanno a che vedere con gli interessi della collettività.

Numerosi membri della minoranza si sono ormai rivelati “fiancheggiatori” all’attuale Sindaco, suscitando gli strali e le contumelie di molti consiglieri di maggioranza che non gradiscono tale atteggiamento; tutto ciò ha generato una paralisi completa e ha svelato l’inconsistenza di una Giunta comunale assolutamente inadeguata al ruolo che ricopre.

L’unico a rappresentare realmente una opposizione seria e puntuale è soltanto il M5S che attraverso il proprio portavoce Mino Bottiglieri ha accusato nell’ultimo Consiglio Comunale, in modo chiaro ed inequivocabile, la Giunta Comunale di non avere le “mani libere” per agire negli interessi della collettività.

Pagano le conseguenze solo i cittadini più deboli, che si trovano a fare i conti con una crisi economica che non sembra terminare mai alla quale si aggiungono, conseguentemente, problemi di natura sociale aggravati oltretutto, negli ultimi giorni, da episodi di violenza fra migranti che preoccupano oltremodo tutta la popolazione.

Sabato, dunque, sotto il gazebo a 5 Stelle si parlerà di questo e di molto altro ancora lasciando la parola a tutti i Cittadini che vorranno confrontarsi sui problemi della Città”.