Isernia, zona rossa: disposizioni sull’attività sportiva

91

coronavirus

ISERNIA – Nell’area rossa è consentito svolgere l’attività sportiva esclusivamente nell’ambito del territorio del proprio Comune, dalle 5 alle 22, in forma individuale e all’aperto, mantenendo la distanza di due metri.

È tuttavia possibile, nello svolgimento di un’attività sportiva che comporti uno spostamento (per esempio la corsa o la bicicletta), entrare in un altro Comune, purché tale spostamento resti funzionale unicamente all’attività sportiva stessa e la destinazione finale coincida con il Comune di partenza.

Si ricorda, però, che a Isernia, ai sensi dell’ordinanaza n. 40/2021, sono state chiusi – fino al 14 marzo – «i campetti e i campi da calcetto, basket e similari, presenti sull’intero territorio comunale», nonché «tutte le aree gioco».