“L’Italia e i veleni, senza dimenticare il Molise”: l’8 novembre a Campobasso

77

L’Italia e i veleni, senza dimenticare il Molise - locandinaCAMPOBASSO – Appuntamento domani alle ore 11, nell’auditorium della scuola Francesco D’Ovidio di Campobasso, con “L’Italia e i veleni, senza dimenticare il Molise”.

Un evento che rientra nel percorso formativo indirizzato agli studenti di Campobasso “Cultura e Legalità” curato dall’associazione culturale I Care e promosso dal Comune di Campobasso che da anni organizza manifestazioni che hanno come tematica centrale proprio la legalità e la sensibilizzazione ai temi del vivere nel solco dei principi dettati dalla Costituzione.

Un programma ricco quello di domani che prevede gli interventi delle Mamme dell’associazione ‘Angeli e Guerrieri’ della Terra dei Fuochi; delle Mamme per la Salute e l’ambiente di Venafro; di don Aniello Manganiello, fondatore associazione per la Legalità “Ultimi” e Paolo De Chiara giornalista (autore del libro “Il veleno del Molise”).

Parteciperanno anche i rappresentanti delle Istituzioni e delle Forze dell’Ordine. L’evento, che sarà moderato dalla giornalista Lucrezia Cicchese, potrà essere seguito in streaming su Facebook in collaborazione con Molise Web.