Lombardi: “Il turismo di ritorno può rappresentare un segmento importante di sviluppo economico di questa regione”

47

ROCCAMANDOLFI – “Il turismo di ritorno, con la programmazione e le giuste strategie, può rappresentare un segmento importante di sviluppo economico di questa regione”.

Ne è convinto il sindaco di Roccamandolfi, Giacomo Lombardi (foto), che ieri pomeriggio, presso la sala Raucci del comune di Isernia, ha partecipato con il presidente della pro loco di Roccamandolfi a un incontro con Rete Destinazione Sud.

Tema del dibattito era, appunto, “Turismo di Ritorno”. Il progetto, al quale il Comune di Roccamandolfi ha aderito, è rivolto ai nostri connazionali residenti all’estero al fine di incentivarli non solo a tornare in Italia per turismo, ma anche a riallacciare i legami con il loro paese di origine, per investire e creare nuove sinergie.