Lombardi: “Non c’è Dpcm che possa essere più incisivo del nostro buonsenso”

309

ROCCAMANDOLFI – “Cari amici, i dati regionali e nazionali degli ultimi giorni sono tutt’altro che rassicuranti, il virus gira tanto e molto velocemente. Inutile dire che dobbiamo innalzare il livello di attenzione e di prudenza così come dobbiamo migliorare i nostri comportamenti individuali, lo dobbiamo a noi stessi, ai nostri famigliari e alle comunità in cui viviamo”.

Così il sindaco di Roccamandolfi, Giacomo Lombardi (foto). “Non c’è Dpcm che possa essere più incisivo del nostro buonsenso e del nostro senso di responsabilità”, aggiunge. “Ognuno di noi ha il dovere morale di fare di più e meglio. Essere solidali significa anche questo. Continuiamo a vivere, ma facciamolo con intelligenza. Restiamo uniti e concentrati, insieme ce la faremo!”.