Medici aggrediti, ordine professionale: ‘Un esecrabile gesto’

16

Medico dottoreCAMPOBASSO – Dopo l’ennesimo episodio di comportamenti violenti nei confronti di medici in servizio nelle postazioni di continuità assistenziale, l’Ordine dei medici di Campobasso torna sulla questione esprimendo “una ferma condanna per l’esecrabile gesto di violenza”. L’ultima vicenda si è verificata a ridosso dell’Epifania a Termoli, dove due dottoresse sono state aggredite verbalmente e offese dai familiari di una bambina in visita presso la struttura sanitaria.

L’Ordine professionale ricorda che “negli anni scorsi ha sentito e rappresentato più volte all’Azienda sanitaria regionale (Asrem), alla Regione e al Prefetto di Campobasso le criticità e i pericoli derivanti dalla mancata sicurezza nelle sedi, evidenziandone lo stato anche attraverso uno studio effettuato dalla Commissione Giovani”.