Migranti africani a lavoro nell’Oasi Lipu di Casacalenda (CB)

120

Immigrati-lipu

Nuova iniziativa sociale dell’oasi molisana

CASACALENDA (CB) – L’Oasi LIPU di Casacalenda, prima oasi naturalistica del Molise, avrà degli ospiti nei prossimi giorni. Infatti saranno presenti alcuni immigrati africani, ospitati nelle strutture della cooperativa sociale Koinè sempre a Casacalenda, per svolgere alcune attività all’interno dell’area come il miglioramento e manutenzione dei sentieri-natura.

Positivo il primo impatto riscontrato da parte del responsabile dell’Oasi LIPU, Carlo Meo che ha costatato un immediato interesse dei volontari a dare il loro contributo. Numerose sono le iniziative non solo sociali dell’Oasi molisana. Nel mese di giugno è stata dedicata una giornata alle farfalle e alle falene mentre il prossimo 17 luglio, all’interno della sua Ludoteca, incontro per scoprire la “strana” fauna che vive attorno e dove si parlerà di Tritoni, Cerambici e Ululoni.