Non rispetta i fogli di via obbligatori da Campobasso: dovrà scontare 10 mesi ai domiciliari

38

112 carabinieriCAMPOBASSO – Non rispetta i fogli di via obbligatori da Campobasso: dovrà scontare 10 mesi ai domiciliari. L’uomo, un 37enne residente a Paglieta, aveva chiesto di ottenere la misura dell’affidamento in prova dopo la condanna, ma il tribunale di sorveglianza di Campobasso ha respinto l’istanza.

La misura della detenzione domiciliare arriva dopo tre sentenze di condanna emesse nei suoi confronti dal Tribunale di Campobasso, avendo l’uomo più volte violato, tra il 2016 e il 2017, l’articolo 2 del decreto legislatico 159/2011, il cosiddetto “Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione”.

Ritenuta persona pericolosa per la sicurezza pubblica, il questore di Campobasso aveva disposto, con più provvedimenti tra il 2016 e 2017, di non ritornare nel Comune senza una preventiva autorizzazione, per un periodo non superiore a tre anni. Ma il 37enne aveva puntualmente disatteso i fogli di via obbligatori emessi dal questore e pertanto era stato segnalato all’autorità giudiziaria.