Nuovi ATM Postmat a San Massimo e Acquaviva Collecroce

22

atm san massimo

Gli interventi in provincia di Campobasso rientrano tra gli impegni di Poste Italiane a favore dei Piccoli Comuni molisani

SAN MASSIMO (CB) – Prosegue il programma di impegni di Poste Italiane a favore dei piccoli comuni molisani. Sono infatti già operativi i nuovi ATM Postamat degli uffici postali di San Massimo e Acquaviva Collecroce, nella provincia di Campobasso.

Disponibili sette giorni su sette e in funzione 24 ore su 24, i due nuovi ATM Postamat di ultima generazione, oltre a consentire il prelievo di denaro contante, possono essere utilizzati per numerose operazioni in automatico come il pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale, le interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, le ricariche telefoniche e delle carte Postepay. In questi particolari momenti di emergenza in cui gli ingressi agli uffici sono necessariamente contingentati, l’utilizzo dell’ATM Postamat può essere sicuramente un’ottima alternativa allo sportello tradizionale.

I due interventi rientrano tra gli impegni per i Comuni italiani con meno di 5mila abitanti ricordato dall’amministratore delegato Matteo Del Fante e sono coerenti con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

Poste Italiane ricorda che l’ufficio postale di San Massimo è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.45 e il sabato fino alle 12.45, quello di Acquaviva Collecroce il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 8.20 alle 13.45.