“Opera in Molise”, concerti a Sesto Campano e Montenero di Bisaccia

25

orchestra coro conservatorio 20-12-2022

SESTO CAMPANO – Due appuntamenti imperdibili con “Opera in Molise”, kermesse concertistica a cura dell’Assessorato regionale alla Cultura e Turismo insieme al Conservatorio di Campobasso “L. Perosi”.

Le musiche di Johann Sebastian Bach, considerato uno dei più grandi geni della storia della musica, unitamente a quelle di George Friedrich Handel – considerato anch’esso tra i principali compositori della storia, saranno magistralmente interpretate dall’Orchestra del Conservatorio diretta dal Maestro Lorenzo Castriota.

Dal Seicento e Settecento fino ad arrivare al Novecento con il compositore Aaron Copland e i suoi brani in cui si unisce la musica classica a quella contemporanea e jazz senza dimenticare un pizzico di influenza folklorica tipicamente statunitense.

I brani dei tre compositori risuoneranno nelle Chiese per annunciare l’arrivo del Natale. Particolare attenzione sarà rivolta a Copland con un brano che sarà eseguito da una tromba malinconica che racconterà di una città quieta e rilassata.

L’Orchestra si esibirà, nel primo concerto il 14 dicembre alle ore 20, a Sesto Campano nella Chiesa di Sant’Eustachio e il 20 dicembre a Montenero di Bisaccia alle ore 20 nel Santuario Maria Santissima di Bisaccia. In questa occasione, insieme all’Orchestra si esibirà anche il Coro del Conservatorio “L. Perosi” che eseguirà il celebre brano “Alleluia” di Handel.

La rassegna, che riceve dal suo inizio plausi in tutto il Molise, è stata ideata e fortemente voluta dall’Assessore alla Cultura e Turismo, Vincenzo Cotugno con l’intento di promuovere le eccellenze culturali, musicali, artistiche e paesaggistiche che il territorio possiede, dando lustro a un’altra eccellenza molisana quale il Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso.