Ordinazione episcopale del Vescovo Ausiliare di L’Aquila: ecco quando

23

manifesto antonio d'angeloL’AQUILA – Si svolgerà domenica prossima alle ore 17,30, nella basilica di S. Maria di Collemaggio, la Messa per l’Ordinazione episcopale del Vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di L’Aquila, S. E. Mons. Antonio D’Angelo, titolare della Diocesi di Cerenza.

Nominato da Papa Francesco lo scorso 14 agosto, Mons. D’Angelo, finora Rettore del Seminario Regionale “S. Pio X”, affiancherà il Cardinale Arcivescovo del capoluogo abruzzese, Giuseppe Petrocchi, nello svolgimento del ministero nella Comunità ecclesiale e sociale aquilana.

La celebrazione vedrà come Consacrante principale il Cardinale Petrocchi e come co-Consacranti, l’Arcivescovo Metropolita di Campobasso-Bojano, S. E. Mons. Giancarlo Maria Bregantini, e S. E. Mons. Gianfranco De Luca, Vescovo di Termoli-Larino, Diocesi di origine di Mons. D’Angelo. Assisterà alla Messa di Ordinazione Sua Eminenza il Cardinale Enrico Feroci, nativo dell’Arcidiocesi aquilana.

Durante il rito di Ordinazione sarà data lettura della Bolla di nomina di Papa Francesco.

Alla celebrazione, che sarà animata dal Coro diocesano giovanile “San Massimo” e dal Coro “San Bernardino”, parteciperanno i Vescovi della Regione Ecclesiastica Abruzzo-Molise, il Clero Aquilano, Esponenti delle Istituzioni civili e militari, una delegazione di Sacerdoti e Fedeli, provenienti dalla diocesi di Termoli-Larino.

Nel rispetto delle norme antipandemia, l’ingresso nella basilica di Santa Maria di Collemaggio sarà contingentato. L’Arcidiocesi ha predisposto comunque un maxischermo sul piazzale antistante la basilica di Collemaggio da dove i Fedeli che non riusciranno ad entrare in chiesa potranno seguire la celebrazione.

Anche all’interno della basilica di San Bernardino da Siena (AQ) sarà possibile seguire la celebrazione attraverso un maxischermo, su cui sarà trasmessa la ripresa in diretta dall’emittente televisiva LAQTV Abruzzo (canale 73 del digitale terrestre). Le immagini di LAQTV saranno riprese ancheda Misericordia TV (canale 604 in Molise e 636 in Abruzzo)

Sarà possibile seguire la celebrazione in diretta anche sulle pagine Facebook “LAQTV Abruzzo” e “Chiesa di L’Aquila” e “Diocesi Termoli-Larino”.