Petraroia: “Anniversario del Molise in sordina, autonomia ‘offuscata’ da crisi e vertenze”

75

CAMPOBASSO – “Mentre in Commissione Bilancio si susseguono i rilievi del partenariato economico e sociale sulla manovra finanziaria regionale per il 2018 che evidenziano i limiti strutturali e le asfissie di un Bilancio strozzato da debiti, tagli nazionali, mutui e rientri da disavanzi, il 54esimo anniversario della legge istitutiva della Regione Molise (27 gennaio 1963) passa sotto silenzio come se non ci fossero più motivazioni plausibili per riflettere dialetticamente sull’Autonomia istituzionale acquisita in Parlamento nel 1963”.

Sono le parole del consigliere regionale Michele Petraroia (foto), che per questa circostanza torna a parlare di lavoro, disoccupazione, crisi aziendali, vertenze, prospettive di sviluppo.

“Non si intravedono alternative credibili di ricollocazione occupazionale – afferma – per le migliaia di dipendenti dell’Ittierre, della Gam, dello Zuccherificio, della mobilità in deroga e del settore metalmeccanico espulsi dai processi produttivi”.