Petrella Tifernina, pensionamento del Luogotenente Libero Romano

20

Gli auguri del Sindaco, dei colleghi e dei cittadini per il traguardo della pensione. Alessandro Amoroso: “Disponibile, garbato e professionale: un privilegio lavorare con lui”

pensionamento luogotenente romanoPETRELLA TIFERNINA – Libero Romano taglia il traguardo del pensionamento e lascia Petrella Tifernina. A salutare l’amato vigile, il Sindaco, Alessandro Amoroso, i colleghi del Comune e l’intera popolazione che in questi anni hanno imparato a conoscerlo, sia professionalmente che umanamente.

“Disponibile, garbato e professionale – ha dichiarato il primo cittadino – un vero privilegio lavorare con lui”.

“Con il suo fare giovale – ha continuato Amoroso – ha sempre creato un clima disteso e collaborativo, ponendosi sempre a servizio della comunità con sincera motivazione”.

“Prestare servizio nella Polizia Municipale di un piccolo Comune – ha spiegato il Sindaco – non è un’attività scontata come sembra; Lino (così lo chiamano i suoi amici) è entrato nel tessuto della nostra comunità diventandone parte integrante, la sua disponibilità è nota a tanti e si è sempre mostrato operativo nel risolvere i problemi, con spirito di appartenenza. Siamo felici di aver condiviso con lui questo cammino e chiudiamo questo capitolo con felicità, la stessa che io, a nome dell’Amministrazione comunale, dei colleghi e dell’intera popolazione, gli auguriamo per gli anni a venire”.

“Si potrebbe aggiungere molto altro – ha concluso Alessandro Amoroso – ma le uniche cose che contano sono la stima, la riconoscenza e l’affetto che tutti abbiamo per lui. Grazie, Lino!”.