Poste Italiane, in crescita il settore e-commerce e pacchi a Campobasso

12

Considerevole anche l’incremento a carattere regionale che, con l’aumento del 24% dei volumi su Isernia e provincia, consolida un +45%

tricicli termici campobassoCAMPOBASSO – Con una crescita del 65% rispetto allo scorso anno, la provincia di Campobasso è al secondo posto in Italia sui pacchi consegnati da Poste Italiane nel 2021. Distante appena due punti percentuali in questa speciale classifica, elaborata confrontando i volumi registrati nel periodo gennaio-agosto con quelli dell’anno precedente, c’è Napoli, dove l’incremento è arrivato al 67%.

Anche rispetto alla media nazionale (+16%), Campobasso segna un considerevole +49%. Bene anche la provincia di Isernia, che con il 24% di crescita rispetto allo scorso anno (+8% sulla media nazionale) fa salire il dato regionale a un incremento di circa il 45%, ovvero 29 punti percentuali in più della media nazionale.

La risposta di efficienza e qualità di Poste Italiane a fronte di questo considerevole aumento della domanda da parte dei cittadini è stata possibile, tra l’altro, grazie alla continua evoluzione della logistica e a una rete di prossimità che consente al 94% degli italiani di trovare un punto di erogazione dei servizi di Poste a non più di cinque minuti di distanza.

Per quanto riguarda Campobasso e provincia, il servizio di recapito è gestito da una rete di distribuzione capillare ed efficiente che può contare sui centri di distribuzione di Campobasso e Termoli, sui presidi di Santa Croce di Magliano e Trivento e su una flotta aziendale composta da 118 mezzi.

Oltre alla logistica tradizionale, la distribuzione di Poste può contare sulla rete “Punto Poste”, l’insieme di attività commerciali che offrono i servizi di ritiro e spedizioni pacchi, che conta 10.000 tabaccherie, bar, cartolerie, negozi ed edicole presso le quali è possibile ritirare i propri acquisti in modo semplice e veloce. Nella sola provincia di Campobasso sono 72 gli esercizi aderenti alla Rete Punto Poste.

In quest’ultimo anno la consegna e-commerce di Poste Italiane si è inoltre arricchita di nuovi servizi che a carattere nazionale contribuiscono a perfezionare quotidianamente la consegna di circa un milione di pacchi, portando il gruppo ad essere leader nel mercato dell’e-commerce.

Attraverso l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, è infatti possibile consultare lo stato della spedizione direttamente via WhatsApp. Con il servizio di tracciatura online, già disponibile su web ed App, si può tracciare lo stato della spedizione in modo semplice e veloce, per qualsiasi tipo di prodotto di Poste Italiane. Inviando un messaggio WhatsApp al numero 3715003715, si entra in contatto con l’Assistente Digitale Poste, che restituisce un apposito link alle informazioni richieste per verificare lo stato della spedizione. Per eseguire la tracciatura è necessario indicare il codice di invio presente sotto il simbolo a barre del prodotto inviato o, in caso di acquisto online, il numero fornito dal venditore.