Psicologa molisana morta in un incidente, sabato 14 gennaio i funerali a Larino

83

LARINO – Si svolgeranno sabato prossimo, 14 gennaio, nella cattedrale di San Pardo a Larino dalle 15.30, i funerali di Mariangela Iorio, la giovane psicologa morta domenica scorsa all’ospedale di San Giovanni Rotondo dove era stata ricoverata dopo essere rimasta gravemente ferita il giorno prima in un incidente stradale a Marina di Lesina (Foggia). La procura di Foggia, che indaga sulla tragedia, non ha ritenuto necessario svolgere l’autopsia e oggi ha dato il nulla osta per la sepoltura. La salma rientrerà in Molise domani, venerdì 13 gennaio.

Mariangela era nata a Termoli nel 1983 e, dopo gli studi all’università La Sapienza di Roma, era stata ricercatrice presso il Centro di Scienze dell’Invecchiamento (Cesi) dell’università d’Annunzio di Chieti, dove dal 2017 al 2019 divenne cultore della materia. Da tre anni riceveva pazienti nei suoi studi privati: uno nella città dove risiedeva, Larino, l’altro in provincia di Chieti, a San Salvo.

La morte della dottoressa, 39 anni, ha destato molta commozione nei giorni scorsi in tutta la regione, sono stati centinaia i messaggi di cordoglio inviati anche dalle istituzioni. Mariangela Iorio lascia il marito e il figlio di 4 anni, entrambi rimasti feriti nell’incidente dello scorso fine settimana.