Salta la 25esima Tartufata di Miranda

36

tartufiMIRANDA – La Tartufata di Miranda non ci sarà: la pandemia da Covid-19 blocca la 25a edizione dell’evento gastronomico del Molise. Un appuntamento, a fine luglio, che porta abitualmente nel piccolo centro migliaia di persone, anche da fuori Molise, e riempie l’aria del caratteristico profumo del tartufo nero rigorosamente molisano e utilizzato fresco sulle pietanze servite.

Le piazze del paese si trasformano in ristoranti a cielo aperto, ha ricordato il presidente della Pro loco ‘Ricircolo mirandese’ Simone Marucci che da tre anni organizza la Tartufata assicurando 900 posti e un menù gluten free con diverse portate: risotto, uovo, carpaccio di vitello, straccetti di burrata e verdure alla julienne, tutto a base di tartufo grattugiato al momento.

Circa 50 i chili consumati a ogni edizione della Tartufata. “E’ stata una decisione dolorosa – ha detto all’ANSA il presidente Marucci – ma necessaria per la tutela della salute. Lavoreremo da ora per garantire una grande edizione nel 2021 con tante novità”.