Il Tenente Colonnello Mennilli lascia Campobasso dopo tre anni di servizio

24

Tenente Colonnello MennilliCAMPOBASSO – Dopo tre intensi anni al fianco dei Molisani, il Tenente Colonnello Mennilli lascia Campobasso per assumere l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di L’Aquila, in quella che sarà la sua nona sede di servizio. Originario di Chieti, Alessandro Mennilli è sposato e padre di due figli. In servizio nell’Arma dei Carabinieri dal 1993, ha iniziato la sua carriera militare come insegnante presso la Scuola Sottufficiali Carabinieri di Velletri, per poi essere impiegato in funzioni di staff presso il Comando Legione di Chieti e in incarichi di comando a Cosenza, Comacchio e Mestre. Nel 2019 ha assunto l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Campobasso.

Laureato in Scienze Politiche e in Giurisprudenza, con lode, specializzato in Diritto Amministrativo, con lode, è abilitato all’esercizio della professione di avvocato. Autore di saggi di carattere storico relativi alla storia amministrativa dell’età contemporanea, nel 2014 ha pubblicato il volume “L’insediamento dei Reali Carabinieri nei Tre Abruzzi”.

Poche le sue parole di commiato: “Ho fatto solo piccole cose, ma tutte con grande cuore e umiltà. Resterò per sempre legato a questa terra buona e alle persone, tutte gentili e tenaci”.

All’Ufficiale superiore sono giunte le congratulazioni per il nuovo incarico dal Comandante e i più fervidi auguri di buon lavoro e mille fortune da tutti i carabinieri del Comando Provinciale di Campobasso.