Tennistavolo, I° torneo regionale giovanili e veterani a Petrella Tifernina

francesco gianniniPETRELLA TIFERNINA – Si è svolta sabato 21 ottobre 2018 la prima prova del torneo regionale giovanile e veterani maschile e femminile presso il Centro Federale Tennistavolo Betania di Petrella Tifernina organizzata ottimamente dalla locale ASD PGS “Shalom” Petrella Tifernna con a capo il suo instancabile e competente Presidente Josè Rafael Ruscitto Marinelli.

La manifestazione valida come prima prova di qualificazione ai Campionati Italiani ha visto la presenza di oltre quaranta pongisti molisani, che hanno dato vita ad incontri altamente spettacolari e combattuti per oltre cinque ore al fine di aggiudicarsi le prime posizioni del podio e la qualificazione ai Campionati Italiani.

Nel singolo maschile giovanissimi successo dell’ottimo Michele Salvatore che ha superato nell’ordine Matteo Garofalo, Domenico Marinelli, Riccardo Rateni e Dario Fracassi tutti tesserati per l’ASD PGS “Shalom” Petrella T..

Nel singolo maschile ragazzi il talentuoso Antonio Savastano si è aggiudicato la prima piazza superando in finale il bravo pongista Stefano Santella dell’ASD Fly Sport INAIL Molise. Al terzo posto ex aequo Simone Giannelli e Gioele Garofalo entrambi dell’ASD PGS “Shalom” Petrella T.

Nel singolo femminile ragazze Sara Stelluto ha avuto la meglio nell’ordine su Giorgia Salvatore, Federica Palombo e Aurora Marinelli tutte tesserate per l’ASD PGS “Shalom” Petrella T.

Nel singolo maschile allievi dominio assoluto dell’ottimo pongista petrellese Damiano Ruscitto Marinelli che ha superato nell’ordine Michele Maurizio (ASD FLY Sport INAIL Molise), Flavio Garofalo (ASD PGS “Shalom” Petrella T.), Daniele Casaburi (ASD FLY Sport INAIL Molise) ed infine Lorenzo Di Lisio tesserato per l’ASD PGS “Shalom” Petrella T..

Nel singolo maschile juniores successo del bravo Samuele Trivisonno (ASD Tennistavolo Campobasso) che ha battuto in finale il valido Salvatore Zampini dell’ASD PGS “Shalom” Petrella T.

Nella categoria veterani successo dell’ottimo Francesco Giannini (ASD Universal Gym Center Isernia) che ha battuto in finale il coriaceo pongista Massimo Mauriello tesserato per l’ASD Ping Pong Bojano.

Al terzo posto ex aequo i validissimi Claudio Trivisonno e Luigi De Bernardo entrambi tesserati per l’ASD TT Campobasso.

La presenza del competente giudice arbitro Antonio di Toro di Campobasso ha reso possibile il regolare svolgimento delle gare. La cerimonia di premiazione alla presenza del delegato provinciale di Campobasso Josè Rafael Ruscitto Marinelli e del delegato regionale Bernardo Cosimi ha concluso la riuscitissima manifestazione.