The Last 20 ad Agnone e Castel del Giudice: il programma

58

the last 20

AGNONE – The Last 20 è un summit dal basso per guardare il mondo con lo sguardo degli ultimi. Un evento che propone il riequilibrio in tutto il mondo per superare le attuali e crescenti diseguaglianze. Un riequilibrio tra la società umana e il patrimonio naturale ereditato, tra economia reale e finanza per non caricare le nuove generazioni del debito finanziario ed ecologico.

L’evento farà tappa anche ad Agnone e Castel del Giudice, in prima battuta nella sera di domani, 18 settembre, per poi raggiungere il suo apice nella giornata di domenica 19 settembre 2021.

“Un evento che ci permette di rivolgerci ai fatti del mondo da una prospettiva diversa, dalla prospettiva dei più fragili. Un evento che ci aiuterà a mettere in risalto le problematiche degli Ultimi 20 della Terra e lavorare affinché si facciano passi avanti lungo la strada dell’equità e dell’uguaglianza globale. – ha dichiarato il Sindaco di Agnone, Daniele Saia – Siamo impazienti di ospitare ad Agnone il summit che tra discussioni, tavoli, film e musica accenderà i riflettori su coloro che spesso vengono dimenticati o inascoltati”.

“Abbiamo voluto partecipare alla mobilitazione degli ultimi 20 Paesi del mondo in occasione degli eventi del G20, per affrontare e risolvere una delle grandi sfide del nostro tempo: il riequilibrio territoriale e sociale. – ha spiegato Lino Gentile, Sindaco di Castel del Giudice – Una sfida che vede impegnate comunità flagellate da popolamento e depauperamento dei servizi, vittime sacrificali dell’attuale modello di sviluppo economico, che ha favorito sempre le aree urbano a svantaggio di quelle interne e rurali”.

Programma dettagliato dell’evento:

Agnone e Castel del Giudice

18 settembre 2021

Ore 21:30 – Agnone, Teatro Italo Argentino
Presentazione del documentario “Odissea Warao” sulla migrazione del popolo indigeno Warao dal Venezuela al Brasile. Con gli autori Marco Bello e Paolo Moiola ed in collegamento con Eluigio Baez Warao, aidamo (Leader comunitario Warao) Rifugio migranti Pintolandia. Leany Torres Warao, aidamo (Leader comunitaria Warao) Boa Vista Roraima, Elaine Moreira (Antropologa Università di Brasilia).

Ore 21.30 – Borgotufi (Castel del Giudice)
Presentazione del cortometraggio “Gocce” con Simone D’Angelo (Regista) e Nicola Malorni (Responsabile del progetto ‘Gli alberi della vita” – Presidente Cooperativa sociale Kairos).

19 settembre

Ore 9 – Agnone, visita guidata alla Fonderia delle campane Marinelli, fra le più antiche al mondo. Plenaria Teatro in collegamento con la Sala convegni di Borgotufi.
Ore 10 Presentazione dell’iniziativa
Dino Angelaccio – Comitato The Last 20, Clara Habte – Villaggio della Pace Mano latenti – Direttore Conferenza Episcopale Abruzzo e Molise, Mani Bertrand Honorè – Comitato The Last 20, Studentessa Convitto Mario Pagano di Campobasso

Ore 10.30 – Saluti istituzionali
S.E. Mons. Claudio Palumbo – Vescovo di Trivento, Gran Mufti Mustafa Cedo BeYa Ben Abdelbaki – Console della Repubblica di Tunisia
Daniele Saia – Sindaco di Agnone, Lino Gentile – Sindaco di Castel del Giudice

Ore 11 – 13 e 15.30 – 17.30 Tavoli tematici ad Agnone e Castel del Giudice
Agnone, Palazzo San Francesco
Politica, l’arte di governare: educazione istituzionale. Sviluppo di un’educazione civica-economica comune internazionale.
Antonio Malafarina (Giornalista e blogger Corriere della Sera. scrittore e poeta) con il suo Avatar e Ira Fronten (attrice). “Fra Covid e società liquida: l’uomo e il bisogno di umanità”
In collegamento da Kabul Barbara Schiavulli, giornalista di guerra inviata di Repubblica
Castel del Giudice, Sala convegni Borgotufi
Corridoio verde: sviluppo economico. Affermazione della dignità di principi comuni nell’ambito del lavoro.
Agnone – Convento di S. Francesco in collegamento con la Sala Convegni di Borgotufi

Ore 18.30, Agnone – “Gli ultimi 20: poveri e anche invisibili?” – Istituto Alberghiero e piazza limitrofa

Ore 20.30, Agnone “Le cucine del libro – Cena interreligiosa” a cura di Anna Maria Aisha Tiozzo (Presidente di WHAD, World Fiala! Development – Ente di certificazione Halal) con la preziosa collaborazione dell’Istituto Alberghiero San Francesco Caracciolo di Agnone

Ore 21.45 Agnone – Teatro Italo Argentino
“Babani Collettive”, il suono delle Mauritius con Daniele Labbate