“+Valore per la Carta”: flash mob domani a Campobasso

44

comieco 20 aprile 2023

CAMPOBASSO – Dal 15 al 21 aprile in tutta Italia si possono trovare eventi dedicati alla carta, grazie a quella che è diventata una vera e propria istituzione per Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica): la Paper Week.

L’Italia è un Paese riciclone, si sa, ma non tutti sono a conoscenza che Campobasso è tra le città italiane più virtuose per il riciclo di carta e cartone. Un dato, questo, che emerge dall’ultimo Rapporto annuale sulla raccolta differenziata e sul riciclo della carta e del cartone in cui si evidenzia un importante aumento dei volumi raccolti tanto da sfiorare il 27%. Numeri importanti che vedono così raddoppiare i risultati rispetto al 2020.

Come è possibile trasmettere queste importanti informazioni e imparare il valore della raccolta differenziata e del riciclo di carta e cartone?

Per rispondere a questa domanda, Sea SPA in collaborazione con il Comune di Campobasso, ha messo in moto attività dedicate ai più giovani coinvolgendo circa 1800 studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città (Montini, Jovine, Petrone, Colozza e D’Ovidio), prima con il progetto di educazione ambientale “Campobasso Scuole Sostenibili” e ora proponendo, per la settimana dedicata alla Paper Week, il Flash Mob “+Valore per la Carta”.

Una idea quella che andrà in scena domani che coniugando aspetti didattici e creativi, permetterà di far conoscere anche ai più distratti non solo il valore materiale di un oggetto, e in questo caso di carta, in che modo rinasce per tornare tra le nostre mani, ma diventerà il mezzo per divulgare messaggi di sensibilizzazione verso temi del riciclo dei rifiuti e dell’ambiente.

“L’adesione delle scuole alla giornata di domani costituisce testimonianza dell’interesse per il tema della raccolta differenziata. Sono sempre più convinta che la strada tracciata da Sea SPA e l’attenzione riservata ai più giovani sia la chiave di volta per il nostro presente”, commenta l’Amministratore unico Stefania Tomaro.