Volley, Europea 92-Mam Villa Zuccaro: la presentazione della partita

Ultima gara del girone di andata domani alle ore 17.30 arriva la capolista

effesport-europea-92ISERNIA – Dopo la brutta sconfitta rimediata mercoledì sera sul campo del Casal de’ Pazzi, l’Europea 92 prova a concludere nel migliore dei modi il girone di andata. L’occasione per il riscatto gliela offre la capolista Mam Villa Zuccaro di Santa Teresa di Riva che sarà ospite del PalaFraraccio domani, sabato, con orario di inizio anticipato alle ore 17.30 (arbitri Dario De Martino e Assunta De Curtis, entrambi di Napoli).

Gara, quindi, di quelle “toste” per la compagine molisana che, però, per poter restare agganciata al gruppo delle squadre che puntano ai play-off, è chiamata alla vittoria.

Il Santa Teresa di Riva giunge ad Isernia forte della prima posizione in classifica, con 27 punti ottenuti grazie a ben 10 vittorie e sole due sconfitte ed è insidiata, a sole due lunghezze di distanza, dal Casal de’ Pazzi cha ha potuto fare il balzo al secondo posto grazie proprio ai tre punti conquistati contro le isernine.

Il sodalizio presieduto da Mauro De Toma, invece, insegue in quinta posizione, fermo a 23 punti con otto vittorie e 4 sconfitte: una situazione di classifica comunque lusinghiera ma che, visto il potenziale della formazione di coach Francesco Montemurro e le prestazioni offerte in questa prima parte di stagione, può benissimo essere migliorato.

Per quanto riguarda la formazione, il tecnico materano dovrebbe affidarsi a quella di mercoledì scorso con Baruffi palleggiatrice, Santin opposta, La Rocca e Murri centrali, Morone e Monitillo schiacciatrici, Boffa libero, e Angone, Miceli, Mercieca e Bernava in panchina.