Weekend: servizi straordinari di controllo a Isernia, Venafro e Pozzilli

26

ISERNIA – Un altro fine settimana che ha visto intensificata l’attività della Polizia di Stato in provincia, anche per prevenire il fenomeno dei reati predatori e per un maggiore controllo del territorio.

Sono stati, infatti, rinforzati i servizi di controllo del territorio da parte di personale della Squadra Volanti, di recente destinatario di un rafforzamento fortemente voluto dal Questore Pellicone, che ha effettuato controlli mirati nei Comuni di Isernia, Venafro, Pozzilli e lungo le principali arterie viarie della provincia.

27 i posti di controllo realizzati con l’impiego di 17 pattuglie: identificate 207 persone, di cui 42 con precedenti di Polizia e controllati 132 veicoli. Anche dal punto di vista dei controlli a persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale si è intensificata l’attività procedendo al controllo di 21 persone.

Particolare attenzione è stata posta ai luoghi oggetto di segnalazione di auto e persone sospette da parte dei residenti nei Comuni di Pozzilli e Venafro, ove sono stati intensificati i posti di controllo con un impiego massiccio di equipaggi. Nel corso degli ulteriori controlli, espletati anche nel centro cittadino di Isernia, una persona, destinataria del F.V.O. dal Comune, è stata sorpresa e denunciata in stato di libertà per la contravvenzione a tale divieto.

Nemmeno le contrade limitrofe alla città sono state tralasciate in quanto è stato predisposto un attento presidio dinamico con frequenti passaggi e saltuarie soste delle pattuglie operanti.