18ª Festa di San Amanzio a Jelsi, il programma

18° festa di San Amanzio a Jelsi, il programma

Un traguardo importante per l’Associazione culturale San Amanzio, una tre giorni di spettacoli, divertimento e prelibatezze gastronomiche

JELSI – Il 27, 28 e 29 giugno si svolgerà a Jelsi (Cb) la 18ª Festa in onore di San Amanzio, organizzata e promossa dall’Associazione culturale “Centro Studi di storia, cultura, tradizioni e territorio San Amanzio”.

Un’avventura nata nel “lontano” 2002, l’idea di proporre un progetto che coinvolgesse cultura e divertimento, fare da ponte tra la tradizione e il presente con lo sguardo rivolto al futuro e all’identità di una comunità: è lunga la strada percorsa da “Quelli di San Amanzio”, un gruppo di amici che nel tempo è diventato un collettivo eterogeneo e sempre più coinvolgente. A distanza di diciotto anni l’Associazione si appresta a celebrare un appuntamento importante, una tre giorni di festeggiamenti che nel tempo ha rappresentato sempre di più un evento imperdibile nel cartellone degli eventi molisani.

Si inizierà giovedì 27 con Metano’s, spettacolo musical-gastronomico della Puglia garganica, un originale progetto in grado di mixare al punto giusto la tradizione culinaria con una frizzante selezione sonora.

Venerdì 28 sarà il turno della consueta Gara delle carrozze con i cuscinetti, cui seguirà in serata il vitello intero allo spiedo, uno degli “ospiti” più attesi dai fan di tutte le età; l’intermezzo musicale sarà affidato ai Senegal Rima, cui seguirà l’esibizione della Bukurosh Balkan Orkestra, marching band che coinvolgerà il pubblico in un eterogeneo viaggio musicale gitano attraverso musica balcanica, klezmer e gipsy.

Sabato 29 alle ore 18 sfilerà la processione in onore del Santo martire, alle ore 20 l’altro importante momento gastronomico, con la sagra della “Pizza vonta, ventresca e paparoglie”, cui seguirà un doppio appuntamento musicale: gli Iron Mais alle ore 22 e, subito dopo i fuochi pirotecnici della mezzanotte, l’esibizione dei The Cyborgs.

A complemento del programma, l’Associazione quest’anno ha deciso di sostenere l’idea di un consumo responsabile e consapevole, divenendo la prima festa Plastic free in Molise, utilizzando bicchieri e bottigliette d’acqua di PLA in amido di mais e contenitori di carta per il cibo.