29ma edizione del Concorso Artistico Internazionale “Amico Rom”

39

29° amico romCAMPOBASSO – La 29^ edizione del Concorso Artistico Internazionale “Amico Rom”, il più longevo concorso al mondo del settore, presenterà quest’anno l’importante e significativa novità riferita alle cerimonie di premiazione che saranno svolte nelle due città di Laterza e Lanciano, gemellate fra loro sulla base dell’accoglienza dei rom e sinti, e nella città di Campobasso.

Le tre amministrazioni hanno già collaborato proficuamente in passato, per la precisione il 15 maggio 2021, in occasione della ricorrenza del 16 maggio 1944, data della Rivolta ad Auschwitz dei rom e sinti. Nel maggio del 2021 le città di Laterza, Lanciano e Campobasso organizzarono, assieme all’associazione Them Romanò e l’Unione delle Comunità Romanès in Italia (UCRI) il concerto etnosinfonico dell’Alexian Group e Orchestra Sinfonica Gioacchino Rossini di Pesaro, una delle più importanti istituzioni musicali a livello europeo.

Il programma per la cerimonia di premiazione della 29^ edizione del Concorso Artistico Internazionale “Amico Rom”, che ha in Neziri Nedzmedin, rom kosovaro che vive a Strasburgo, il vincitore assoluto, è volutamente ricco e articolato, nel segno dell’interculturalità.

Infatti, il 3 ottobre, alle ore 10.00, la prima parte del Concorso Artistico Internazionale Amico Rom si svolgerà a Laterza, ridente località pugliese, nella Sala Cavallerizza e vi prenderanno parte personalità illustri a livello nazionale come Moni Ovadia, Vauro Senesi e Mimmo Lucano ed internazionale come l’artista Paco Suarez. All’evento saranno presenti anche i rappresentanti delle Amministrazioni comunali di Lanciano, Campobasso e Laterza. L’appuntamento sarà preceduto dalla cerimonia di deposizione di una corona alla targa in maiolica laertina che ricorda il Samudaripen dei rom e sinti.

La seconda parte della Solenne Cerimonia di Premiazione del 29^ Concorso Internazionale “Amico Rom” si svolgerà, invece, a Lanciano, al Teatro Fenaroli, sempre il 3 ottobre, alle ore 21.00. Vi prenderanno parte ospiti internazionali come il Vicepresidente del Parlamento croato Veljko Kajtazi e nazionali come l’artista Enrico Fink e i rappresentanti delle amministrazioni di Lanciano, Campobasso e Laterza.

Il 4 ottobre, alle ore 10.00, alla presenza delle autorità delle tre città, delle associazioni e delle rappresentanze studentesche, si svolgerà la cerimonia di deposizione della corona d’alloro al Monumento al Samudaripen al Parco delle Memorie di Lanciano.

Sempre il 4 ottobre, ma questa volta a Campobasso, alle ore 20.00, si svolgerà la terza parte della Solenne Cerimonia di Premiazione del 29^ Concorso Artistico Internazionale “Amico Rom”, nella location del Teatro Savoia con anche, alle ore 21.00, un concerto di musiche e danze rom del gruppo di fama Internazionale Alexian Group. Saranno premiati il conduttore RAI Sigfrido Ranucci, l’artista Paco Suarez, il vicepresidente del Parlamento croato Veljko Kajtazi e tanti altri importanti personaggi nazionali ed internazionali.

Il 6 ottobre, alle ore 11.00, è in programma una lezione/concerto di Alexian Santino Spinelli presso la scuola di Vinchiaturo e il pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 17.00 il laboratorio di danze rom a Campobasso.

Insomma, un programma, quello della cerimonia di premiazione della 29^ edizione del Concorso Artistico Internazionale “Amico Rom”, che si presenta già alla vigilia come uno straordinario triplice evento, in 3 città e in 3 regioni unite dall’arte e dall’intercultura. La partecipazione è libera e gratuita a tutti gli eventi.