50&pIù, rinnovati i vertici delle due associazioni provinciali

9

logo confcommercio molise

REGIONE – Forte di cinquanta anni di attività il sistema 50&Più all’interno di Confcommercio – Imprese per l’Italia, con la costituzione del Patronato Enasco, anche nel Molise nei giorni scorsi ha rinnovato le cariche provinciali. L’associazione, in particolare, si impegna per lo sviluppo culturale, la rappresentanza sindacale, la valorizzazione degli over 50, offrendo un ventaglio di proposte e di servizi che rispondono alle esigenze dei cittadini in materia di previdenza, fisco, ma anche cultura e tempo libero.

Al termine delle assemblee, per la provincia di Campobasso è stato riconfermato Michele Natilli, storico presidente dell’associazione,a cui si aggiungono i due vicepresidenti: Antonio Di Lisio (vicario e referente per le nuove convenzioni) e Lucia Stefania D’Egidio (attività culturali), mentre i quattro consiglieri sono Rita Iafigliola (comunicazione), Roberto Allegra (rapporti locali), Guido Amatucci (turismo) e Carmine De Camillis (attività associative).

Per la provincia di Isernia Roberto Cimini, già presidente della Figisc (Federazione italiana gestori impianti stradali) è stato eletto al vertice dell’associazione. Alla vicepresidenza Michele Freda, quali componenti del consiglio Bruno Di Nezza, Giovanni Luciano Bocconi (comunicazione) e Nicolino Capparozza.

Da parte del presidente Confcommercio Molise Angelo Angiolilli e di tutto il sistema Confcommercio gli auguri di buon lavoro ai nuovi presidenti 50&Più e a tutti i nuovi Consiglieri, che sicuramente lavoreranno con passione ed entusiasmo per far crescere la nostra Associazione e per farsi sempre più promotori dei valori che la animano ogni giorno.