Aeronautica Militare, avvicendamento alla carica di Capo di Stato Maggiore

17

il sottosegretario pucciarelli

ROMA – “Al Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, nel giorno in cui lascia la storica sede di Palazzo Aeronautica alla guida dell’Arma Azzurra ed il servizio attivo, rivolgo un sentito ringraziamento per quanto fatto nell’ultimo triennio al vertice della Forza Armata e nei suoi 43 anni di lunga e onorata carriera da Uomo delle Istituzioni” – ha detto il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, a margine della cerimonia di avvicendamento alla carica di Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare tra il Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, cedente, e il parigrado Luca Goretti, subentrante, tenutasi stamane presso l’Aeroporto Militare di Ciampino.

“Al Generale Rosso il merito di aver fortemente contribuito, con convinzione e determinazione, a far diventare l’Aeronautica Militare sempre più dinamica e rispondente al mutato quadro di riferimento in ambito internazionale, anche attraverso una guida attenta e responsabile del preziosissimo patrimonio umano che la compone; uomini e donne, militari e civili della Difesa sempre pronti a rispondere al meglio alle indicazioni del Vertice. Sono certa che il Generale di Squadra Aerea Luca Goretti, che oggi assume il prestigioso incarico di Capo di Stato Maggiore dell’Arma Azzurra, saprà continuare nel solco tracciato dal suo predecessore, forte delle sue numerose e qualificanti esperienze professionali maturate in ambito nazionale ed internazionale. Rinnovo un meritato plauso al Generale Rosso per la professionalità e la passione dedicata nel servire la Forza Armata e la Nazione ed auguro al Generale Goretti i migliori auspici di buon lavoro per guidare con competenza e passione questa straordinaria Forza Armata che tanto ha dato e tanto continuerà a dare al nostro Paese” – ha concluso il Sottosegretario Pucciarelli.