Air Basket Termoli sconfitta in Abruzzo dalla Pescara Basket

34

TERMOLI – Prima vittoria nel 2022 per la Pescara Basket, che supera nettamente tra le mura amiche l’Air Basket Termoli e si rilancia in graduatoria in ottica play off. Gara in equilibrio giusto per i primi cinque minuti, con i biancazzurri che, scesi in campo senza Di Diomede, hanno preso il comando delle operazioni dalla fine del primo periodo, dilagando poi con il passare dei minuti e mandando alla fine ben cinque uomini in doppia cifra.

Partono meglio gli ospiti (5-11 al 5’), ma i biancazzurri reagiscono prontamente e grazie soprattutto a Masciopinto e Fasciocco, ottimamente coadiuvati da Capitanelli, Del Sole e da un ottimo Traorè, confezionano un terrificante break di 18-0 che porta il punteggio sul 23-11 al 9’ minuto, con la prima frazione che si chiude sul 27-16.

Nel secondo parte un ottimo impatto di Del Principe ed uno scatenato Pucci fanno volare i biancazzurri, che toccano il +20 al 17’ minuto sul 48-28 con gli ospiti totalmente in balia dei padroni di casa. Infatti Marinaro e compagni sembrano inermi al cospetto delle giocate di Grosso e compagni, con un paio di canestri proprio del numero 34 biancazzurro che consentono di allungare ulteriormente e di volare all’intervallo lungo sul 54-28.

Il secondo tempo, sostanzialmente, non ha storia, con Capitanelli e compagni che toccano il +30 sul 62-32 al 25’ minuto, chiudendo la terza frazione sul 69-45, per poi alzare un minimo il piede dall’acceleratore, con Del Principe che nel frattempo raggiunge la sua prima doppia cifra in carriera, ed i molisani che ne approfittano per rendere meno amaro il passivo. C’è tempo per l’esordio in Serie C Gold per i classe 2004, prodotti del settore giovanile biancazzurro, Alberto Del Prete e Vittorio Testa, con il punteggio finale che premia i padroni di casa per 84-70.

Ma non c’è tempo per rifiatare, con il tour de force appena iniziato e che vedrà la squadra di coach Vanoncini in campo già mercoledì 23 Febbraio sul terreno di gioco della Farnese Pallacanestro Campli per il recupero della quattordicesima giornata.

PESCARA BASKET-AIR BASKET TERMOLI 84-70 (27-16; 54-28; 69-45)

PESCARA: Testa, Di Diomede n.e., Masciopinto 10, Pucci 19, Del Principe 11, Del Prete, Capitanelli 6, Del Sole 17, Seye, Fasciocco 11, Traorè 2, Grosso 8. Coach: Vanoncini.

TERMOLI: Marinaro 8, Del Grande 2, Marcone 7, Palumbo, Hulsen n.e., Fredes 18, Zacchigna 2, Suriano 4, Luzza 22, Bantsevich 7. Coach: Del Vecchio.

Arbitri: Martini di Mosciano Sant’Angelo (TE) e Di Lello di Roseto degli Abruzzi (TE).

Usciti per cinque falli: Traorè e Capitanelli.

Falli tecnici a Suriano al 7’ minuto, a Marinaro al 24’ minuto ed alla panchina della Pescara Basket al 33’

Falli antisportivi a Fredes al 15’ minuto ed a Luzza al 22’ minuto.