Alice canta Battiato a Poietika Art Festival: il programma del 2 ottobre

50

aliceCAMPOBASSO – Poietika Art Festival giunge oggi alla quarta e penultima giornata, ospitando in mattinata il laboratorio di fumetto dell’autrice francese Cecile Bidault “La voce delle cose” (L’écorce des choses) che vedrà protagonisti gli studenti del Liceo Artistico di Campobasso. Nel pomeriggio nello Spazio espositivo del Palazzo Gil (ore 17) una presenza conosciuta dal grande pubblico per i suoi trascorsi come giornalista televisiva. Lorenza Foschini, giornalista, autrice e conduttrice di programmi di successo, presenterà il suo ultimo romanzo “L’attrito della vita. Indagine su Renato Caccioppoli matematico napoletano”.

A seguire nell’auditorium del Palazzo Gil (ore 18,30) arriva Sakena Yacoobi, attivista afghana e direttrice esecutiva dell’Afghan Institute of Learning (AIL), ONG guidata dalle donne che ha fondato nel 1995. A sorpresa ieri sera ha partecipato all’incontro con l’economista britannica Linda Scott. È nota per il suo lavoro in difesa dei diritti dei bambini, delle donne e per l’istruzione. “La scuola negata” è il tema con il quale dialogherà con la presidente della Fondazione Molise Cultura, Antonella Presutti.

Il programma di domani – domenica 2 ottobre – giornata conclusiva del festival prevede l’arrivo di altre tre grandi ospiti di questa edizione in cui “la Parola è Donna”.Nel pomeriggio nello spazio espositivo del Palazzo Gil (ingresso Via Gorizia, ore 17) l’incontro con la scrittrice Marinette Pendola, nata a Tunisi da genitori di lontana origine siciliana, è Studiosa della storia, degli usi e costumi della comunità italiana in Tunisia, membro del gruppo di ricerca “Progetto della memoria” promosso dall’ Ambasciata Italiana a Tunisi, ha curato il saggio “L’alimentazione degli italiani di Tunisia” (Tunisi, Finzi, 2005). È autrice del volume “Gli italiani di Tunisia. Storia di una comunità (XIX-XX secolo)” e ha scritto i romanzi “La riva lontana” (Sellerio, 2000, proposto in una nuova edizione) e sempre per Arkadia Editore “La traversata del deserto” (2014), “L’erba di vento” (2016), “Lunga è la notte” (2020).

Importante appuntamento dedicato agli amanti del fumetto in programma nell’ Auditorium del Palazzo GIL (ore 18.30) con Laura Scarpa, insignita nell’aprile 2022 del Romics d’Oro alla XXVIII edizione di Romics. Fumettista, illustratrice, editrice, docente, saggista e storica del fumetto. Una grande artista attenta e sensibile ai temi più urgenti della nostra contemporaneità, dal bullismo, alla violenza di genere, alle migrazioni, ai diritti umani, ma anche impegnata nella ricerca storica e nella diffusione della cultura del fumetto. Nel 2022 due volumi firmati da Laura Scarpa: un progetto per Mondadori e, per Shockdom, il graphic novel Iqbal, il bambino e operaio pakistano diventato simbolo della lotta contro il lavoro minorile, di cui ha scritto la sceneggiatura con i disegni di Tarma.Tra i saggi che ha scritto e curato: Praticamente Fumetti, L’arte della sceneggiatura, Disegnare Dylan Dog e Hugo Pratt – Le lezioni perdute.

Infine, in serata, la grande chiusura di Poietika con i concerto sold out di Alice (al secolo Carla Bissi) al Teatro Savoia di Campobasso (inizio ore 21,00) che presenta il nuovo live tour “Alice canta Battiato”. In questo viaggio è accompagnata al pianoforte dal maestro Carlo Guaitoli, da tanti anni collaboratore di Battiato in qualità di pianista e direttore d’orchestra. Premio Tenco alla carriera 2022, Alice è una delle cantautrici italiane più note ed amate dal grande pubblico. La canzone “Per Elisa”, scritta insieme a Franco Battiato e al violinista compositore Giusto Pio, con cui vinse il Festival di Sanremo nel 1981 si impose nelle hit parade nazionale e internazionale. Il sodalizio artistico con Battiato ha caratterizzato una parte importante del percorso musicale e professionale di Alice che oggi riesce ad omaggiare l’artista siciliano con autenticità ed eleganza, sia perché sua amica e collaboratrice dagli esordi, ma soprattutto per quell’affinità artistica che da sempre li lega e che la rendono un’interprete unica della musica di Franco Battiato.

Poietika nasce nel 2015 come luogo di incontri, di conversazioni e dialoghi, tra il locale e il globale, tra il Molise e il mondo. Tra gli ospiti straordinari delle passate edizioni: Steve McCurry, Adonis, Umberto Galimberti, Pupi Avati, Tahar Ben Jelloun, Antonio Moresco, Pino Bertelli, Ibrahim Nasrallah, Vito Mancuso, Vandana Shiva, Valerio Magrelli, Letizia Battaglia, Mariangela Gualtieri, Salvatore Natoli, Patrizia Valduga, e tanti altri.

IL PROGRAMMA DEL 2 OTTOBRE 2022

Incontro con MARINETTE PENDOLA
Ore 17 – Spazio espositivo Palazzo GIL

LAURA SCARPA “War Painters”

Ore 18,30 – Auditorium Palazzo Gil

ALICE canta BATTIATO

Ore 21,00– Teatro Savoia