Anche Paglione a Roma per l’evento dell’Uncem “Camminare Insieme”

28

CAPRACOTTA – “Camminare Insieme”: Enti, Territori e Comunità nelle sfide della transizione ecologica e dell’unità del Paese. Ieri a Roma il 70° dell’Uncem, all’interno di una giornata ricca di spunti e con interventi qualificati per una montagna nuova che vuole fare della marginalità una opportunità. La giornata, cui ha partecipato anche il sindaco di Capracotta Candido Paglione, è iniziata con l’analisi di Nando Pagnoncelli sui dati di un sondaggio specifico, condotto dall’Ipsos, sulla conoscenza e la percezione dei temi relativi alla montagna.

A seguire gli interventi dei tanti rappresentanti del mondo politico, delle istituzioni, delle associazioni e dei portatori d’interesse che a vario titolo sono partecipi del destino dei territori e delle comunità della montagna italiana. Sono state affrontate tutte le tematiche più urgenti che ci riguardano da vicino: lo spopolamento, la crisi climatica, le green communities, il turismo e il superamento dell’idea stereotipata della montagna vista ancora come luogo da cartolina, buono per le scampagnate della domenica, il ruolo dei comuni, delle risorse e delle riforme, i servizi necessari a garantire la permanenza e il presidio umano nei territori, le azioni fiscali per superare le disuguaglianze.

“Insomma”, riassume Paglione, “la montagna, bene di tutti e che serve a tutto il Paese, vista finalmente come luogo dove si può vivere e fare impresa. Ieri abbiamo fatto un bel passo avanti, ci auguriamo che seguano subito fatti concreti con interventi e azioni mirate per i nostri territori. E un ringraziamento sincero va al nostro presidente, Marco Bussone, per la generosità, l’impegno e la competenza con cui sta lavorando per ridare centralità ai temi della montagna e speranza alle nostre comunità”.