Bus per accompagnare i giovani in discoteca, progetto del Comune di Termoli

comune Termoli logoTERMOLI – Bus attivi dalle 24 all’alba ad un prezzo di 1 euro per accompagnare i giovani in discoteca ed in alcuni locali della periferia di Termoli ritrovo della movida locale. Il progetto, denominato: “Il sabato sera…. divertirsi in sicurezza ora si può” è stato ideato dall’assessore comunale ai Trasporti Vincenzo Ferrazzano e destinato ai ragazzi.

“Da tempo assistiamo alle cosiddette stragi del sabato sera le cui vittime sono per lo più giovani con la voglia di divertirsi e di lasciarsi andare dopo una settimana stressante – ha dichiarato l’assessore – Nel contesto termolese e, ancora di più molisano, non si sono prese iniziative specifiche affinché il divertimento del sabato sera possa essere sicuro sia per i giovani che per i familiari, sempre molto preoccupati, al di là dei controlli e prevenzione delle forze dell’ordine. Per questo si è deciso di affrontare questo problema”.

“L’idea – ha spiegato Ferrazzano – è arrivata dopo aver parlato con un ventenne che ha lamentato l’impossibilità di trascorrere una serata piacevole ed in sicurezza. Il servizio taxi dalla mezzanotte in poi non è attivo per cui ho pensato subito all’utilizzo delle navette del trasporto urbano come il miglior modo per permettere a chiunque di fruire di una lunga serata dancing e di tornare a casa senza mettersi alla guida”.

L’iniziativa prevede anche la sosta di un’ambulanza con personale sanitario in un’area vicina alla discoteca della città, situata sulla S.s. 87, e il servizio di andata e ritorno dei bus urbani della Gtm dalle ore 24 alle ore 4.

“Verrà stipulato un protocollo d’intesa con l’Asrem – ha concluso Ferrazzano – e nella seconda fase del progetto sono previsti incontri formativi per sensibilizzare i “teen-ager” non solo ad una guida in condizioni di sicurezza ma anche ad evitare l’abuso di alcool e droghe”. Il bus partirà alle 24 da piazza Giovanni Paolo II e garantirà la spola fino alle 4 al costo di andata e ritorno di 1 euro.