“Campobasso in Fiera“, ecco i divieti di sosta e transito

101

campobasso in fieraCAMPOBASSO – Domenica 23 Febbraio 2020, dalle ore 6.00 e fino al termine dell’evento fieristico denominato “Campobasso in Fiera“ è stata emanata un’ordinanza che prevede:

  • il divieto di sosta e di transito nell’area anello ex Stadio di Calcio “E. Romagnoli” in Via Monsignor Bologna, fatta eccezione per i veicoli autorizzati;
  • divieto di sosta sulla sede stradale di Via Monsignor Bologna, lato sinistro del senso di marcia, al fine di evitare eventuali soste di veicoli sulla carreggiata;
  • divieto di transito in Via Albino;
  • divieto di transito lungo Via Trivisonno, corsia lato sinistro del senso di marcia (corsia adiacente gradinata del ex Stadio di Calcio “E. Romagnoli”).

Il personale di cui all’art. 12 del D.Lgs n.285 del 30/04/1992, che espleta servizi di Polizia Stradale di cui all’art. 11 del C.d.S., è incaricato della vigilanza per l’esatta osservanza della presente ordinanza.

La Confesercenti provvederà alla apposizione della relativa segnaletica, transenne e new jersey e un adeguata sorveglianza, nei tratti interessati all’evento fieristico, predisponendo le dovute misure al fine di garantire la sicurezza e l’incolumità pubblica.

L’Amministrazione Comunale, rimane esonerata da ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali danni a persone e cose, che si dovessero verificare nel corso della manifestazione incluso il periodo che precede e segue la stessa per le attività inerenti la sua organizzazione.

Gli organizzatori a fine manifestazione sono obbligati al ripristino dello stato dei luoghi e alla rimozione di eventuali strutture e veicoli, utili alla manifestazione, in sosta lungo l’area interessata.

Le infrazioni saranno punite secondo le norme previste dall’ art. 7 del C.d.S.
Eventuali veicoli in sosta non autorizzati saranno rimossi a mezzo carro attrezzi. La presente ordinanza è subordinata all’approvazione della proposta di deliberazione di Giunta Comunale n. 47 del 18.02.2020, di cui sopra, e al rilascio dell’autorizzazione del Sindaco di Campobasso all ’A.S.E.C. Confesercenti per l’utilizzo dell’area ex Stadio “E. Romagnoli”.

Ai sensi dell’art. 3 ultimo comma della legge 241/90, che contro il presente atto può essere presentato ricorso, alternativamente , al T.A.R. Molise competente ai sensi del d.lgs 104 del 2010 , o al Presidente della Repubblica ai sensi dell’art. 8 del D.P.R. 24 novembre 1971, n. 1199 rispettivamente entro 60 gg. ed entro 120 gg. a decorrere dalla data di pubblicazione del presente atto. E’, altresì, ammesso, a norma di quanto previsto all’art. 37 del D.L. 285/92 e con le modalità indicate all’art. 74 del D.P.R. n.495/92, ricorso al Ministero dei Trasporti entro 60 gg. dalla data di pubblicazione.