Duo salentino Andrioli – Nigro in concerto a Campobasso: ecco quando

82

andrioli nigro

CAMPOBASSO – Domani, venerdì 26 Agosto alle ore 21.00 nel cortile di Castel Monforte, si svolgerà l’ultimo appuntamento estivo della rassegna Voci dal Castello, organizzata dall’Associazione Amici della Musica di Campobasso, guidata artisticamente dal Maestro Antonella De Angelis, con il contributo del Comune di Campobasso. La rassegna, che nei vari appuntamenti ha visto la voce protagonista con stili musicali diversi, si conclude con il duo salentino Rachele Andrioli e Rocco Nigro (voce, tamburi a cornice e fisarmonica). Il duo traccia un percorso ben preciso, una successione di arie popolari, di omaggi a voci femminili e di brani inediti. Si sale, un salto dopo l’altro, dalla musica tradizionale del Sud Italia alla canzone popolare Italiana. Due giovani autori e interpreti che lavorano a una proposta con tratti innovativi, tra un ben radicato tratto salentino e una dimensione decisamente nuova, tra “world music” e nuove “sensibilità musicali” contemporanee. Il programma, oltre a brani degli interpreti, prevede canzoni di Nino Rota, Modugno, Carlos Cano ecc.

Rachele Andrioli si misura col canto spaziando in un vasto “Canzoniere”, dal tradizionale al cantautorato, dalla musica delle radici salentine a quelle del mondo, dalla musica francese al jazz. Agli esordi ha collaborato per anni con il noto gruppo “Officina Zoè”, uno tra i primi e più radicali nella riproposta della tradizione musicale salentina, partecipando con loro ai più importanti festival nazionali ed internazionali. Il suo viaggio musicale continua oggi, in Europa, in India, in America, in Libano. Partecipa a diverse produzioni discografiche come ospite nel panorama salentino e non. Il suo studio, la sua ricerca ed il suo senso di appartenenza alla terra, la spingono verso la consapevolezza di un’anima latina, sperimentando le influenze moderne ed aprendosi al mediterraneo. Ha studiato “Canto Jazz” presso il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce, mentre collabora con diversi progetti musicali tra cui, più recentemente Rachele Andrioli e Rocco Nigro, Opa Cupa e Giro di Banda di Cesare Dell’Anna, saltuariamente col Canzoniere Grecanico Salentino, T’Amai di Giancarlo Paglialunga con Rocco Nigro e Redi Hasa, il progetto Adria con Claudio Prima, Emanuele Coluccia, Francesco Pellizzari.

Rocco Nigro ha esplorato i territori musicali del tango, della musica balcanica, klezmer e sefardita, partendo dalla tradizione del Sud Italia e, arrivando, nella sua costante ricerca, fino alla musica contemporanea. Nel 2014 realizza il suo primo libro+disco Guerra, fichi e balli presso l’editore Kurumuny, un’opera dedicata a suo nonno Rocco, tra commossa memoria storica e nostalgica ricerca musicale; sempre per l’editore Kurumuny, cura la direzione musicale e gli arrangiamenti di due opere: Voci per un presepe realizzato per il Natale 2015, un’antologia di brani che rendono omaggio alla profetica notte e Terra Pane Lavoro – Canti d’amore e di lotta, un excursus del vissuto storico legato al mondo contadino del Salento, pubblicato nel Luglio 2017. In entrambi è affiancato da una lunga schiera di magistrali interpreti della scena musicale salentina. E’ impegnato in attività didattiche in istituti privati nelle provincie di Lecce, Brindisi e Taranto. Nel 2013 assieme a Valerio Daniele e altri musicisti salentini partecipa alla creazione di DeSuonatori, un “coordinamento di autoproduzioni per la socializzazione di musica inedita in nuovi contesti di fruizione”. Agàpi del Massaro-Nigro duo, è il primo disco della collana. Dal 2014 dirige l’Orchestra popolare di via Leuca, progetto nato nell’ambito del programma di rigenerazione urbana della città di Lecce che ha avuto come fine la creazione di un’orchestra appartenente al quartiere Leuca. Gli artisti coinvolti provengono dall’India, Kenia, Senegal, Albania, Iran. Ha composto varie musiche per film e cortometraggi, vanta più di sessanta partecipazioni discografiche e numerose esibizioni in festival nazionali ed internazionali.

Programma

ANDRIOLI / NIGRO

Ninna Nanna

PROFAZIO / BALISTRERI

Virrineddha

ANONIMO POPOLARE

Lu Cunigghiu

ANONIMO POPOLARE

Tempesta

CARLOS CANO

Maria la portuguesa

ANONIMO POPOLARE

L’America

DOMENICO MODUGNO

Pisce Spada

NINO ROTA

Canzone Arrabbiata

ANONIMO POPOLARE

Janni dell’uorto

ANDRIOLI / NIGRO

Zumpettana

ANONIMO POPOLARE

Nunna nunna

ANONIMO POPOLARE

Tarantella del Gargano

PASOLINI / MODUGNO

Cosa sono le nuvole