Ecco il cartellone del Teatro del Loto, Elio Germano è la star

CAMPOBASSO – Il 7 e 8 dicembre l’attore di origini molisane Elio Germano, con l’opera ‘La mia battaglia’, un monologo scritto a quattro mani insieme a Chiara Lagani e da lui portato in scena, sarà la punta di diamante della stagione del teatro del Loto, il “libero opificio teatrale occidentale” come lo ha definito il suo mentore, Stefano Sabelli.

Il Loto è probabilmente la più piccola struttura italiana che da Ferrazzano, comune in provincia di Campobasso posto a 872 metri di altezza, domina la vista su quattro regioni, “come un maniero che guarda il mondo”. La quarta edizione di ‘LotoLink festival”, con sottotitolo ‘Lavori in corso’, parte dunque il 30 ottobre per concludersi il 6 gennaio 2020.

Nell’edificio, ora di proprietà della cooperativa ‘Teatrimolisani’, sono in corso lavori di ristrutturazione per renderla ancora più bella e ospitale. Questo, però, non ha impedito di programmare una stagione ricca di appuntamenti di rilievo finalizzati anche a promuovere le eccellenze molisane.