Edilizia: Di Niro (Acem), “Rischio imminente blocco delle attività”

32

cantiere 110% san giacomo degli schiavoniCAMPOBASSO – “L’aumento esponenziale dei costi energetici e di quelli delle principali materie prime che si registra da oltre un anno, oggi ulteriormente alimentato dagli effetti del conflitto russo-ucraino, sta mettendo a dura prova le aziende edili con rischio di un imminente blocco delle attività”.

Lo afferma il presidente dell’Acem-Ance Molise, Corrado Di Niro, evidenziando una situazione “ormai fuori controllo, con prezzi alle stelle e materiali introvabili” e nel contempo “provvedimenti normativi del tutto insufficienti”.

“In queste condizioni – aggiunge – non è possibile più lavorare né rispondere alle gare perché i prezzi sono totalmente inadeguati e l’aumento straordinario in atto presto comporterà un fermo totale non solo dei nostri cantieri, ma anche dell’indotto, degli impianti di produzione e dell’intera economia regionale e nazionale”.