Eventi in Molise di oggi, 17 marzo 2021: gli appuntamenti online

27

Tra gli eventi organizzati in occasione della Festa di San Patrizio i concerti di Modena City Ramblers e Frah Quintale

REGIONE – Mercoledì 17 marzo 2021 nuova giornata di eventi in Molise, andiamo a vedere i principali e quelli dei prossimi giorni nella rubrica di Molisenews24.it. Nella prima parte parleremo degli appuntamenti principali del giorno quindi un’anticipazione di quelli dei prossimi giorni. Il Molise é in zona rossa: chiusi musei e spazi culturali, vietati eventi in presenza, ci sono però tanti appuntamenti a cui accedere direttamente da casa con un semplice click e in totale sicurezza. Come di consueto, ecco gli eventi online che abbiamo selezionato per voi. Prima però, oggi, vogliamo segnalarvi quelli extra organizzati in occasione della Festa di San Patrizio.

ST. PATRICK’S DAY

Oggi, 17 marzo, in molti Paesi del mondo si commemora la morte di Saint Patrick, o San Patrizio, uno dei santi patroni d’Irlanda. Patrick visse molti secoli fa, con tutta probabilità tra il IV e il V secolo d.C. e secondo la tradizione medievale fu colui che per primo predicò e diffuse il Cristianesimo in Irlanda. Alle ore 20, l’Ente Turismo Irlandese, attraverso la propria pagina Facebook e il canale Youtube, potrà il St Patrick’s Day nelle nostre case: 90 minuti, in diretta streaming, di musica, dirette dai pub storici, spettacoli di danze tradizionali e moderne. Si racconta che durante un suo viaggio dalla Galla verso Roma, Patrizio si fosse fermato a Vercelli. Per questo motivo la Città di Vercelli, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube, lo commemora alle 21 con il concerto dei Three Quarters, la musica irlandese e la poesia di Yeats.

Nel 2021 ricorre il trentesimo anniversario della nascita dei Modena City Ramblers e quale migliore occasione per festeggiare che la festa di San Patrizio? La bandsalirà sul palco dell’Estragon di Bologna per un live streaming dedicato a tutti i propri fan: biglietti per partecipare sono disponibili sulla pagina bandcamp ufficiale dei Modena City Ramblers (https://modenacityramblers.bandcamp.com/merch/30-mcr-live-stream-on-st-patricks-day).

Live anche il concerto di Frah Quintale, visibile collegandosi al link: https://www.jamesonwhiskey.com/it-IT/join-in/jameson-connects/jessie-reyez-friends/frah-quintale.

EVENTI ONLINE

Prende il via la #MilanoDigitalWeek, una finestra aperta sulla trasformazione digitale che sta cambiando il modo di vivere la città. Un’opportunità di riflessione e confronto per cittadini, aziende, istituzioni, università e centri di ricerca. Un’occasione per scoprire i tanti volti della Milano digitale. Su www.milanodigitalweek.com/agenda/17-marzo/ tutti gli appuntamenti della prima giornata.

Il percorso personale di Riccardo Benassi, distintosi negli anni per un approccio multidisciplinare che riflette sull’impatto delle tecnologie nella nostra quotidiana relazione con lo spazio e le persone, è al centro del dialogo con l’artista in programma sulla pagina Facebook di DAMSLab, a partire dalle 17 ( https://www.facebook.com/damslab.lasoffitta)

Dalle 17 alle 19, é possibile ascoltare la storia di una delle opere esposte nella mostra True Fictions. Fotografia visionaria dagli anni ‘70 ad oggi. Come? Al telefono, come faceva il celebre personaggio di Gianni Rodari, raccontando ogni sera le favole a sua figlia lontana. Dopo aver scelto nella galleria la fotografia da ascoltare collegandosi al link (https://www.palazzomagnani.it/opere-al-telefono/). Risponderà lo staff della Fondazione Palazzo Magnani che racconterà tutto e anche di più sull’opera.

Tommaso Lisa presenta il suo romanzo “Memorie dal sottobosco. Un coleottero dei funghi” alle 17.30 in diretta sulla pagina Facebook Libraccio Firenze e sulla pagina Facebook di Exorma Edizioni. Dialogano con l’autore Giuseppe Girimonti Greco e Francesco D’Isa. L’autore ci racconta la storia vera di una fascinazione, la sua, di una relazione tra un entomologo dilettante e un coleottero dei funghi: l’esperienza della meraviglia di un adolescente che lascerà poi all’età adulta lo spazio del disinganno. Quell’insetto che ha raccolto la prima volta quando era ancora un bambino nel legno marcio di un tronco, torna periodicamente a fargli visita.

Torna l’appuntamento del mercoledì con la Musica Classica firmata Orchestra Senzaspine. Noto compositore di musica da camera, Brahms, con il Trio per corno, violino e pianoforte (Pietro Fabris, violino; Giulio Montanari, corno; Fabio Gentili, pianoforte) porta nello spazio chiuso di una sala da concerto tutte le suggestioni ispirate dalle sue camminate nella foresta Nera. Appuntamento alle 20.30 su https://www.youtube.com/channel/UCakK856FCWw8vZv8FEUy6fw

Il quindicenne Wolfgang Amadeus Mozart soggiornò a Torino proprio 250 anni fa, nel gennaio del 1771, accompagnato dal padre Leopold. Alle 21 su https://www.unionemusicale.it/mozart-a-torino/ si può alla prima delle tre puntate del Progetto Mozart a Torino, un “concerto narrato” nelle quali l’attrice e regista Olivia Manescalchi interpreta alcuni brani tratti dalle opere che Laura Mancinelli ha dedicato al genio di Mozart, ovvero Amadé, Il fantasma di Mozart e il breve racconto L’ultimo postiglione.

PROSSIMI EVENTI

E per finire, come di consueto, un anticipazione di cosa accadrà nei prossimi giorni. Domenica 21 marzo, alle ore 17:00, il Rotary Club di Campobasso e i Rotary Club di: Agnone, Isernia, Larino e Termoli si ritroveranno per parlare, insieme, di ambiente, del nostro ambiente. Lunedì 22 marzo, dalle 19 alle 20.30,sui canali Facebook e Youtube di Zona rossa webtv si parlerà di Cibo ecultura gastronomica nella storia e nella civiltà del Molise.