Eventi in Molise di oggi, 2 marzo 2021: gli appuntamenti online

40

libro cuore

Presentazioni di libri ma anche un webinar gratuito che chi aiuterà a scoprire come aiutare gli altri a riconquistare il gusto per la vita

REGIONE – Martedì 2 marzo 2021 nuova giornata di eventi in Molise, andiamo a vedere i principali e quelli dei prossimi giorni nella rubrica di Molisenews24.it. Nella prima parte parleremo degli appuntamenti principali del giorno quindi un’anticipazione di quelli dei prossimi giorni. Il Molise da oggi é zona rossa. Considerati la chiusura di musei e spazi culturali e il divieto di organizzare eventi in presenza, abbiamo selezionato per voi 6 appuntamenti online, a cui accedere direttamente da casa con un semplice click e in totale sicurezza.

Milano MuseoCity, alla sua quinta edizione, è un’iniziativa diffusa promossa e coordinata dal Comune di Milano | Cultura e realizzata in collaborazione con l’Associazione MuseoCity. Sul sito https://www.museocity.it/. inizia una settimana dedicata ad oltre 85 musei, protagonisti di incontri, mostre ed eventi, tutti accomunati dal tema I Musei curano la città.

Alle 17.30 in diretta sulla pagina Facebook della Biblioteca di Cervia la conferenza su “Antigone nel mito e nella letteratura” con Catia Pantoli. Antigone rappresenta l’archetipo della coraggiosa eroina della libertà di coscienza, quanto mai attuale al giorno d’oggi. Nella mitologia greca sfida il potere e sacrifica la vita pur di assicurare al corpo del fratello Polinice la sepoltura che il re di Tebe non vuole concedergli per motivi politici. Il suo gesto coraggioso e le sue nobili motivazioni hanno fatto di lei un simbolo dell’emancipazione femminile e della libertà di coscienza contro ogni sopraffazione esterna.

Oggi, tante presentazioni di libri. Si comincia alle 18 quando sulla pagina Facebook de Le edizioni del Mulino, Melania Mazzucco dialogherà con l’autore Marco Antonio Bazzocchi a partire dal suo ultimo libro “Con gli occhi di Artemisia. Roberto Longhi e la cultura italiana“. Il libro indaga il continuo scambio tra scrittura e visualità che permea le pagine del celebre critico Roberto Longhi e la funzione che esse hanno avuto nel suggerire una nuova modalità di sguardo, poi disseminatasi lungo tutto il Novecento.

Alle 18.30 Michela Murgia presenterà il suo libro “Stai zitta” sulla pagina Instagram e Facebook di la Feltrinelli e in contemporanea sulla pagina Facebook di Einaudi editore, alle ore 18.30. In dialogo con Giulia Blasi. Il libro è uno strumento che evidenzia il legame mortificante che esiste tra le ingiustizie che viviamo e le parole che sentiamo. Ha un’ambizione: che tra dieci anni una ragazza o un ragazzo, trovandolo su una bancarella, possa pensare sorridendo che per fortuna queste frasi non le dice più nessuno

Sempre alle 18.30 sulla pagina Instagram Libraccio_negozi Gianluca Gotto illustrerà “Succede sempre qualcosa di meraviglioso”. É  il racconto di un viaggio che ha come protagonista Davide, un ragazzo che vede tutte le sue certezze crollare una dopo l’altra, fino a perdere il desiderio di vivere. E Guilly, un personaggio fuori dal tempo che Davide, per caso o per destino, incontra in Vietnam e da cui apprende un modo alternativo e pieno di luce di prendere la vita. Una storia di rinascita in cui perdersi per ritrovarsi, che l’autore racconta portando il tema della ricerca della felicità

Esiste un preciso meccanismo che spinge le persone a ritirarsi dalle amicizie, dalle famiglie, dai gruppi a cui appartengono e, a dire il vero, dai propri sogni. È possibile, tuttavia, porre rimedio a situazioni del genere. Nel webinar gratuito intitolato “Come Avere Successo nella Vita? si scoprirà come aiutare gli altri a riconquistare la propria integrità e il gusto per la vita. L’incontro online avverrà dalle ore 20.30 sulla piattaforma ZOOM e l’ingresso è libero a tutti. Per ricevere il link di collegamento o per ulteriori informazioni scrivi a ministrivolontariitalia@gmail.com.

PROSSIMI EVENTI

Mercoledì 3 marzo, dalle 17 alle 19, sarà possibile ascoltare la storia di una delle opere esposte nella mostra True Fictions. Fotografia visionaria dagli anni ‘70 ad oggi. Come? Al telefono, come faceva il celebre personaggio di Gianni Rodari, raccontando ogni sera le favole a sua figlia lontana. Dopo aver scelto nella galleria la fotografia da ascoltare collegandosi allink (https://www.palazzomagnani.it/opere-al-telefono/), chiamare lo 0522 444446. Risponderà lo staff della Fondazione Palazzo Magnani che racconterà tutto e anche di più sull’opera.