Eventi in Molise di oggi, 5 aprile 2021: gli appuntamenti online

85

donna quadri

Lunedì 5 aprile spazio alle visite guidate online: dalla Roma dei Fori Imperiali alla Firenze del Medievo passando per la Certosa di Parma

REGIONE – Lunedì 5 aprile 2021 nuova giornata di eventi in Molise, andiamo a vedere i principali e quelli dei prossimi giorni nella rubrica di Molisenews24.it. Nella prima parte parleremo degli appuntamenti principali del giorno, dando ampio spazio alle Sante Messe da poter seguire in diretta streaming. Con i musei e gli spazi culturali chiusi e gli eventi in presenza vietati in osservanza alle disposizioni governative dettate per arginare la diffusione del Coronavirus, sono tanti gli appuntamenti online a cui poter accedere direttamente da casa con un semplice click e in totale sicurezza: come di consueto, ne abbiamo selezionato per voi sei (oltre alle Sante Messe, cui é dedicato un paragrafo speciale), che, dopo avervi rinnovato gli auguri di Una Serena Pasqua di Rinascita e speranza, andiamo a segnalare.

EVENTI ONLINE

Alle 17.30 live tour virtuale e gratuiti della durata di circa 30 minuti, in italiano e in inglese della mostra ‘Gianni Agnelli e Ferrari. L’eleganza del mito’. Direttamente da casa vostra potrete assistere al tour accompagnato da una guida specializzata Ferrari. Per partecipare, prenotare il biglietto su https://museiferrari.vivaticket.it/it/event/live-virtual-tour-ita/154909?idt=2583.

Alle 18.30 su https://www.facebook.com/samovarviaggi visita guidata nella Firenze del Medioevo. In questo itinerario si parte da una piccola piazza presso il Duomo, piazza Santa Elisabetta, dove si trova la torre più antica di Firenze, di VI secolo d.C. Inizia da qui l’esplorazione di una Firenze fatta di case torri, severi palazzi, stretti vicoli e memorie delle famose lotte tra i Guelfi e i Ghibellini. Tra i vari edifici che si possono visitare dall’esterno, sono la piccola chiesa di Santa Margherita dei Cerchi, dove Dante incontrò Beatrice, e il Museo noto come “Casa di Dante”. Ci si ferma poi davanti alla cosiddetta torre della Castagna, di grande interesse per la storia della città, e si prosegue con il bel Palazzo del Bargello, costruito nel 1250 come sede del Capitano del Popolo, una delle massime autorità cittadine in quel periodo storico.

Alle 21 sui canali di Fondazione Brescia Musei va in onda il film Vittoria Alata – Il ritorno di un simbolo. Sonia Bergamasco conduce lo spettatore alla scoperta della Vittoria Alata nel nuovo Capitolium e del parco archeologico di Brescia, in un viaggio pieno di evocazioni in un continuo rimando tra passato, presente e futuro in compagnia degli attori principali di questo straordinario progetto. Il documentario, trasmesso su Sky Arte in anteprima il 15 febbraio scorso, celebra il ritorno in città di una delle più straordinarie statue di epoca romana, dopo due anni di restauro.

Alle 21.45 la Fondazione Carlo Perini, nell’ambito del progetto ” Memoria storica. Per riscoprire gli Antichi Borghi Milanesi”, organizza sul canale Youtube  https://www.youtube.com/watch?v=nJjNiMMNbsAA l’evento live in streaming “La Certosa di Milano – Un Gioiello Nascosto”.

Su https://www.facebook.com/groups/thegrandtourvirtualexperiences e sul Canale YouTube: https://bit.ly/3dE3RhN, a partire dalle ore 22, la visita guidata ai Fori Imperiali – L’Impero del marmo- “Ho trovato una Roma fatta di mattoni e lascio una Roma fatta di marmo” Così l’Imperatore Ottaviano Augusto celebrava la sua impresa di urbanista, dando a Roma quell’immagine di Caput Mundi che ancora oggi, anche se dalle sue rovine, continua a diffondere. Si esplorerà con l’ausilio di droni, ricostruzioni 3D, foto ad altra risoluzione e documenti, la storia di questo straordinario complesso nel cuore della Città Eterna.

PROSSIMI EVENTI

Martedì 6 aprile Claudio Vercelli presenterà il suo libro Neofascismo in grigio in diretta streaming sulla pagina Facebook di Istituto Nazionale Ferruccio Parri. Alle 18.30 sulla pagina Facebook di Libraccio Marco Confortola illustrerà Le lezioni della montagna. e la montagna hanno una storia d’amore che si rinnova ogni giorno. Lui, uno degli alpinisti più forti al mondo, tra le vette trova ispirazione, motivazioni, significati nascosti. Ma soprattutto lezioni importantissime, perché la montagna sa essere una straordinaria maestra di vita.