“Illuminiamo Montenero”: ecco i vincitori del concorso

71

concorso illuminiamo montenero

MONTENERO DI BISACCIA – L’Amministrazione comunale e la Pro Loco Frentana comunicano il risultato del concorso “Illuminiamo Montenero”, che ha visto l’adesione di numerosi cittadini all’iniziativa dedicata all’allestimento di luminarie con temi natalizi all’esterno delle abitazioni private, oltre che in giardini, pertinenze, attività commerciali e in alcuni quartieri, nel corso delle passate festività.

“Siamo molto soddisfatti dell’esito di questa iniziativa – dichiarano in maniera congiunta la Pro Loco Frentana e l’Amministrazione comunale – perché abbiamo riscontrato una grande voglia di partecipazione da parte dei monteneresi, i quali hanno riversato tutta la propria creatività nel dare una luce diversa alle feste di Natale.

I commissari del concorso, Pasqualino D’Ascenzo, Luciano Laezza e Antony Potalivo, i quali hanno prestato gratuitamente la propria sensibilità artistica e la propria esperienza nelle valutazioni fornite per decretare i vincitori, si sono basati sull’originalità, sugli effetti visivi forniti dalle luminarie e sulla coerenza con il tema proposto, recandosi di persona e in maniera anonima presso gli indirizzi comunicati dai partecipanti al fine di visionare le singole proposte.

A seguito dei giudizi complessivi espressi, la commissione ha attribuito il primo premio a Del Grande Enrico, il quale ha addobbato uno scenario molto ampio decorandolo con materiali vegetali, come rovi di asparagi e sarmenti di viti, distribuiti con armoniosa precisione. L’illuminazione dell’area e del quartiere è stata esaltata anche da lampade originali, che hanno evidenziato un lavoro molto curato nei particolari.

Il secondo premio è andato a Cannarsa Maria Antonietta, che ha distribuito con gusto gli elementi decorativi natalizi sia nella parte esterna del fabbricato che nelle parti accessorie, incorniciando le luci in uno scenario spettacolare.

Il terzo premio è andato infine a Di Paolo Domenico, grazie alla sua suggestiva rappresentazione del Natale nell’abitazione rurale, dove si evidenzia una caratteristica distribuzione degli elementi illuminanti dell’ingresso e delle aree adiacenti, oltre ad un originale cono che rappresenta un albero di Natale stilizzato.

L’Amministrazione comunale ha deciso infine di attribuire una menzione di merito alla persona più anziana che ha partecipato al concorso, Antonietta Caserio, per l’impegno e la dedizione con cui ha voluto cimentarsi in questa iniziativa.

Ringraziamo di cuore tutti i partecipanti a questa prima edizione di un concorso che confidiamo davvero di poter replicare il prossimo anno”.