Isernia, resta chiuso l’ufficio postale nel centro storico

25

poste italiane

D’Apollonio e il Pietrangelo informano che il Comune si è già attivato affinché si giunga subito alla sua riapertura, ritenendola fondamentale per le esigenze dei cittadini

ISERNIA – In merito al perdurare della chiusura dell’ufficio postale ubicato nel centro storico di Isernia, dovuta all’emergenza sanitaria pandemica, il sindaco Giacomo d’Apollonio e il vicesindaco Cesare Pietrangelo rendono noto che il Comune si è già attivato affinché si giunga subito alla sua riapertura, ritenendola fondamentale per le esigenze dei cittadini che vivono nella parte antica della città.

A tal fine, d’Apollonio e Pietrangelo hanno contattato il responsabile dell’Area Centro di Poste Italiane, dottor Andrea Bellissimo, il quale li ha informati che l’azienda postale intende valutare le opportune soluzioni al problema, nell’ottica d’una rapida riattivazione del servizio.

Il sindaco e l’assessore assicurano che continueranno a sollecitare la riapertura dell’ufficio postale del centro storico, e sono fiduciosi che possa tornare presto a funzionare, così com’è accaduto, a seguito d’un loro specifico intervento, per l’ufficio postale del quartiere San Lazzaro dopo il lockdown.