Iss: molisani giudicano positivamente il proprio stato di salute

19

CAMPOBASSO – Il 78,5% dei molisani intervistati nell’ambito del sistema ‘Passi’ dell’Istituto superiore di sanità (Iss), dichiara un buono stato di salute. E’ quanto emerge dai dati della sorveglianza della popolazione adulta relativi al biennio 2020-2021. La media nazionale è del 75,9%.

In Italia, nel periodo preso in esame, ogni intervistato dichiara di aver vissuto in media poco più di 4 giorni (6 in Molise) in cattiva salute nel mese precedente l’intervista, 2 giorni in cattive condizioni di salute fisica per malattie e/o incidenti (2,5 in Molise) e 2,6 giorni vissuti in cattive condizioni di salute psicologica per problemi emotivi, ansia, depressione o stress (3,9 in Molise). Poco più di un giorno al mese (Molise nella media nazionale) è stato vissuto con reali limitazioni nel normale svolgimento delle proprie attività, per motivi fisici e/o psicologici.