Lago Castel San Vincenzo: boom di turisti, 4mila lo scorso weekend

116

castel san vincenzo

Margiotta: “a pandemia ha fatto nascere la voglia di riscoprire i piccoli paesi per stare all’aria aperta e ritrovare la serenità a contatto con una natura incontaminata come la nostra”

CASTEL SAN VINCENZO – Boom di presenze nell’Alta Valle del Volturno ai piedi delle Mainarde del Molise: turisti da tutta Italia, ma anche dalla Francia, dal Belgio e dalla Svizzera per vivere e respirare una natura incontaminata e lasciarsi alle spalle la paura del Covid. Un weekend, quello appena trascorso, da sold out per tutti i comuni dell’area che ricadono nella provincia di Isernia, ma l’attrazione principale è stata il Lago di Castel San Vincenzo su cui si sono riversati 4 mila turisti.

“É stata una cosa a dir poco pazzesca – ha detto all’ANSA la sindaca Marisa Margiotta –. Già dal mese di giugno registravamo presenze mai viste prima, sabato e domenica scorsa però sono stati storici. La pandemia ha fatto nascere la voglia di riscoprire i piccoli paesi per stare all’aria aperta e ritrovare la serenità a contatto con una natura incontaminata come la nostra”.

A Castel San Vincenzo, oltre al campeggio con il tutto esaurito, anche le case libere sono state tutte affittate e B&B prenotati come nel resto dei comuni dell’area.