“L’Asino”, lo spettacolo con Vellaccio e Sabelli in scena a Guglionesi

25

l'asinoGUGLIONESI – Domenica 5 Dicembre alle ore 18.00 Teatrimolisani soc.coop. sociale e l’Amministrazione Comunale di Guglionesi presentano “L’Asino” di Jon Jesper Halle, con Stefano Sabelli e Anna Paola Vellaccio. Regìa di Gianluca Iumento, aiuto regìa Eva Sabelli, musiche dal vivo di Arianna Sannino, disegni e scenografia di Keziat.

Lo Spettacolo, tratto da L’Asino, è una coproduzione fra Teatrimolisani e Florian Metateatro che ha presentato questo inedito di Jesper Halle in Prima mondiale ad Asti Teatro 2021, dopo una prima mise en espace, presentata a Viterbo a Quartieri dell’Arte, a settembre 2020, in piena emergenza Covid.

Nelle sue opere, spesso in forma di dark comedy, Halle, mette in scena il lato oscuro della quotidianità scandinava, quello che non traspare sotto l’apparente perfezione borghese e l’agiato e perbenismo nord-europeo. Ansie, paure, senso di inferiorità̀ e precarietà si mescolano così a rabbia repressa, frustrazioni e sogni troppo grandi per essere realizzati. Fra voglia di fuga e rifiuto delle convenzioni, il Teatro di Halle è ungioco d’equilibri e sorrisi amari, tra mitologia nordica e cronaca domestica.

L’ASINO, atto unico sperimentale, scritto da Halle in una fase di ricerca e studio sulla scrittura polivocale – teorizzata ed elaborata dall’americano Paul Castagno – non sfugge a questo schema. Anzi lo esaspera. Tipico del teatro polivocale è infatti il movimento di un’azione scenica, non prevedibile, ispirata piuttosto dal dialogo interiore, subliminale e occulto, tra le voci dell’opera, in continuo scontro dialettico fra loro.

L’ASINO mette in scena un serrato dialogo a due, fra un ruolo femminile realistico e uno maschile evocativo. Ne nasce un incontro/scontro che da un piano, apparentemente naturalista, improvvisamente tracima in una rappresentazione multiforme e sarcastica della società scandinava contemporanee, messa a nudo e sferzata con irridente epicità, mentre, sempre più evidenti, emergono le Voci di dentro di una donna comune.

L’accesso all’evento è consentito solo con mascherina e dietro esibizione di green pass.

Teatro del LOTO “il più bel piccolo Teatro d’Italia” P.zza Spensieri 17, 86010 Ferrazzano CB – Italy +39.335454456 – +39.3333300850 – fax 0874.418533
mail:direzioneartistica@teatrodelloto.it – info@teatrodelloto.it – www.teatrodelloto.it