Leggo, Leggi, Légge – le parole della giustizia e della legalità, ciclo d’incontri a Campobasso

68

comune campobassoCAMPOBASSO – Leggere è libertà. E la libertà è la condizione imprescindibile per maturare qualsiasi senso di giustizia. Ecco perché il binomio lettura e legalità rappresenta un sodalizio indispensabile al servizio della tolleranza, della conoscenza reciproca, del rispetto, della cultura della pace, una condizione necessaria per la crescita di un territorio.

È sulla base di queste convinzioni che nasce la prima edizione di Leggo, Leggi, Légge- le parole della giustizia e della legalità, l’iniziativa ideata e organizzata dall’Unione Lettori Italiani, con la direzione artistica di Brunella Santoli, e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Campobasso che hanno scelto di affidare ai libri, alle parole e alle voci di autorevoli scrittori e giornalisti, il compito di contribuire a dare strumenti e vita alla forza della legalità e della democrazia.

Il progetto prevede un ciclo di incontri in cui si alterneranno nomi illustri del panorama culturale italiano ai quali spetterà il compito di affrontare i temi dell’attualità, per parlare di giustizia, etica, politica e solidarietà.

L’iniziativa si svolgerà a Campobasso dal 3 al 13 maggio.

Il programma degli appuntamenti sarà presentato alla stampa martedì 2 maggio alle ore 10.30 nella sala consiliare del Comune di Campobasso.