“Luigino Cintalarga”, in scena a Casacalenda il 22 gennaio

11

luigino cintalarga 22 gennaio 2023

Nuovo appuntamento domenica alle 18, presso il Teatro K. La Uilt Molise soddisfatta: “Festival sta ottenendo un grande successo”

CASACALENA – Da Ururi con furore, è proprio il caso di dirlo. Arriva infatti proprio dalla suggestiva località del Basso Molise, di lingua e cultura arbëreshë, la compagnia teatrale ‘Sorrisi e Follie’, protagonista del quinto appuntamento in calendario per il festival Jamme Bbelle: sul palco del Teatro K di Casacalenda, domenica 22 gennaio alle 18, con la commedia ‘Luigino Cintalarga’.

Il gruppo, nato nel 2019, è composto da sette amici, casalinghe, imprenditori, operai, impiegati, spinti dalla grande passione per la recitazione a mettersi in gioco e a realizzare il sogno di una vita. A causa della pandemia, ‘Sorrisi e Follie’ non ha avuto abbastanza tempo per esprimere al meglio le sue potenzialità e accumulare esperienza.

“Ma il virus del teatro – dichiara Nicolangelo Licursi della Uilt Molise, associazione che promuove e organizza Jamme Bbelle – è più forte di tutto e tutti e ci contagia trasmettendo non malattie ma divertimento e sorrisi. Siamo felici – prosegue Licursi – di coinvolgere queste piccole grandi compagnie che ben incarnano lo spirito del nostro festival e di riuscire ad attrarre ovunque un pubblico sempre più numeroso ed entusiasta. La rassegna – conclude – è ancora lunga e tocca ben 13 comuni molisani, speriamo fino ad aprile di registrare sempre sold out e soprattutto di divertire e divertirci il più possibile”.

‘Luigino Cintalarga’ è uno spettacolo comico in tre atti scritto e diretto da Gianni Frate e al quale si potrà assistere attraverso un’offerta libera.