I Maledetti Cantautori chiudono il Campobasso Summer Festival

46

maledetti cantautori

In Piazzetta Palombo, domenica 30 agosto e lunedì 31 pomeriggio, le presentazioni dei libri di Ciufelli e Godano

CAMPOBASSO – Partono da domenica pomeriggio, gli ultimi tre appuntamenti in programma per il Campobasso Summer Festival. Infatti, come specificato in sede di presentazione del calendario, all’interno del “Campobasso Summer Festival”, oltre agli eventi più strettamente musicali e scenici, sono stati inseriti anche due appuntamenti letterari, con la presentazione di due testi, entrambi a Piazzetta Palombo.

Domenica 30 agosto, alle ore 18.30, nella storica piazzetta campobassana, Nicholas Ciuferri presenterà il suo libro/cd “I racconti delle nebbie”, scritto in collaborazione con Paolo Benvegnù, mentre lunedì 31 agosto, sempre nella stessa location, alle ore 18.30, sarà la volta di Cristiano Godano con il suo libro “Nuotando nell’aria”.

Entrambi gli eventi sono con ingresso gratuito e con prenotazione sull’App Quanti siamo.

La fragilità, il tradimento, il conflitto e la difficoltà di dar loro una voce, sono alcuni dei temi cardine di “I racconti delle nebbie”, un progetto di musica e narrazione che si contaminano a vicenda, accompagnato e arricchito dalle illustrazioni di Alessio Avallone.

I venti racconti di Nicholas Ciuferri sono contraddistinti da una forte componente introspettiva che acuisce lo sfasamento e lo scontro tra le prospettive dei protagonisti, uomini e donne perlopiù trincerati nei loro dissidi interiori.

La narrazione trasporta il lettore-ascoltatore fin dentro gli episodi e i luoghi delle vicende, tratteggiate dalle tracce musicali composte appositamente da Paolo Benvegnù, in questo suo nuovo percorso artistico.

“I racconti delle nebbie” è anche la prima uscita della collana People Records, diretta da Paolo Benvegnù, in collaborazione con Black Candy Records.

Nicholas Ciufelli è docente, scrittore, performer e attivista culturale. Organizza corsi sulla creatività artistica nei suoi vari linguaggi, e ha pubblicato diversi libri che trattano dal post-strutturalismo italiano al rapporto tra la filosofia classica e il veganesimo, fino alla narrativa pura.

Attesissima anche la presentazione di “Nuotando nell’aria”.

Cristiano Godano incontrerà lettori ed appassionati, lunedì 31 agosto, alle ore 18.30 a Piazzetta Palombo, per parlare di questa sua opera pubblicata dalla casa editrice La Nave di Teseo.

Nel 1989, in provincia di Cuneo, nasceva una delle band più importanti della musica rock italiana: i Marlene Kuntz. Gloriosi, eleganti, poetici, refrattari a piegarsi ai dettami delle mode, della critica e dei fan, hanno attraversato trent’anni di carriera inseguendo sempre e soltanto la loro ispirazione e il desiderio di battere terreni inesplorati e mai scontati. Cristiano Godano, anima del gruppo, cantante, chitarrista e autore dei testi, racconta per la prima volta in un libro la genesi della band, gli incontri che ne hanno determinato la crescita e il percorso, la sostanza della loro ricerca, la forza dei legami e il desiderio di vivere sempre curiosamente nel presente.

A chiudere la rassegna 2020 del Summer Festival, lunedì 31 agosto, alle ore 21.00, presso il parco E. De Filippo, ci saranno Nicholas Ciuferri, Riccardo Tesio, Davide Combusti e, special guest, Cristiano Godano, con “Maledetti Cantautori”, non un semplice concerto di cover ma un progetto letterario-musicale che ruota intorno all’arte e alla vita di personaggi quali Janis Joplin e Leonard Cohen, Johnny Cash e Lou Reed, Kurt Cobain e Layne Staley.
Anche questo evento è prenotabile sull’App Quanti siamo.