Maltempo in arrivo nel Molise per il weekend

39

Termoli, maltempoCAMPOBASSO – La veloce perturbazione atlantica che, nella giornata di ieri, ha determinato rovesci e manifestazioni temporalesche sta definitivamente abbandonando le nostre regioni anche se, nelle prossime ore, continuerà ad interessare il Molise e la Puglia. Si tratterà ancora una volta di un miglioramento temporaneo in attesa del transito di una nuova perturbazione atlantica, destinata principalmente verso le regioni settentrionali e sulle zone alpine, ma che interesserà anche le regioni centrali, in particolare il settore tirrenico e le zone appenniniche, dove è previsto un nuovo rinforzo dei venti di Libeccio a partire dal pomeriggio-sera, con probabile Garbino sui settori adriatici di Marche, Abruzzo e Molise.

Da oggi pomeriggio, dunque, sono attesi annuvolamenti con precipitazioni sparse, in graduale miglioramento nel corso della mattinata di domani (venerdì 28 febbraio) con venti e nuvolosità in graduale attenuazione nel corso della giornata. Una nuova perturbazione atlantica si avvicinerà alla nostra penisola nella giornata di sabato 29 febbraio e provocherà un graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche soprattutto nella seconda metà della giornata di domenica 1° marzo e lunedì 2 marzo, specie al centro-nord e sulle regioni tirreniche.