Molise, il numero di medici dell’emergenza sanitaria territoriale è diminuito del 17%

31

CAMPOBASSO – In Molise, nel periodo compreso tra il 2019 e il 2021, il numero di medici dell’emergenza sanitaria territoriale è diminuito del 17%. Così il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, rispondendo in Commissione Affari Sociali ad un’interrogazione presentata da Roberto Novelli (Fi).

Il trend negativo si è registrato anche in Piemonte (-16 per cento) e Puglia (- 12 per cento). In alcune regioni come Campania, Emilia-Romagna, Sicilia ed Umbria, si è registrato invece un significativo incremento di tali professionisti, rispettivamente +27 per cento, +16 per cento, +8 per cento e +44 per cento.