Montecilfone, sfilata carri di Sant’Antonio

Montecilfone, sfilata carri di Sant'AntonioMONTECILFONE – Ogni anno, il venerdì e il sabato successivi al 13 giugno, a Montecilfone (CB) si svolge una festa in onore di Sant’Antonio da Padova. É una festa molto sentita nel piccolo paesino, una festa che accomuna giovani, anziani, bambini e famiglie intere. Infatti si realizzano per l’occasione decorazioni e ornamenti per abbellire dei carri, che sono gli stessi usati tanto tempo fa per trasportare il raccolto dalle campagne fino in paese. La tradizione vuole che questi carri siano trainati da un paio di mucche e che rechino l’immagine del Santo di Padova per ringraziarlo ancora una volta della protezione sui campi e sugli animali.

La festa si svolge in due giorni: nel venerdì, detto “La Vigilia” c’è una piccola processione ed in questa i carri sono spogli di addobbi e fiori o addirittura si portano in processione solo le mucche anch’esse spoglie di qualsiasi ornamento. Si arriva davanti alla chiesa per ricevere una prima benedizione. La sera stessa si svolge la “veglia” con gli animali e ogni gruppetto organizza delle cene, restando svegli fino a tarda notte per custodire il carro e accudire le mucche.

Il sabato, giorno vero e proprio della festa, tutti i carri si radunano di mattina, verso le 10 presso il Calvario. Qui si possono ammirare i carri e le mucche in tutta la loro bellezza. Infatti durante la notte e la mattina si è provveduto a terminare l’abbellimento dei carri con fiori e nastri ed è avvenuta la cosiddetta “vestizione” delle mucche. Dal Calvario parte la sfilata fino a raggiungere la Chiesa di San Giorgio Martire.

Qui, dopo la Santa Messa, i carri seguono la statua di Sant’Antonio in processione per tutte le vie cittadine. Tornati nuovamente nella piazza antistante la chiesa, ogni carro riceve la benedizione solenne accompagnato dal motivetto personale intonato dalla banda e, come da tradizione, compie 3 giri intorno alle vie che circondano la chiesa.

Successivamente ogni carro ritorna alla propria “base” e si pranza con le rispettive famiglie per poi aspettare le ore 17 per l’ultima sfilata. Il percorso sarà di nuovo, Calvario-Chiesa e si saluteranno tutti i fedeli con un arrivederci all’anno seguente.

Tratto da evento FB https://www.facebook.com/events/544305336096004/