“Natale d’Amare”, gli eventi a Campomarino del 19 dicembre

25

natale campomarino

CAMPOMARINO – Entra nel vivo il “Natale d’Amare”, il calendario degli eventi del Comune di Campomarino. Dopo le prime manifestazioni, l’accensione dello splendido albero di Natale e l’inaugurazione della casa di Babbo Natale e della 18° edizione dei presepi nel borgo antico, ci si appresta a vivere un weekend all’insegna di numerosi eventi nel tipico spirito natalizio.

La sinergia del Comune di Campomarino, Assessorato al turismo e alla cultura con l’Istituzione Centro Servizi Turistici e Culturali ha portato all’organizzazione di una serie di eventi che nella giornata di domani anticipano il gran finale previsto nei giorni clou delle festività. Una domenica all’insegna della cultura, della musica e della promozione dei prodotti tipici, senza tralasciare uno spazio dedicato ai più piccoli.

Si parte alle h. 15.00, in piazza Wojtyla, con “Babbo Natale in vespa”, un tour della città a bordo delle vespe guidate dai Babbi Natale che arriverà nel corso antistante lo storico Palazzo Norante dove saranno offerte caramelle e dolci ai bambini.

Alle h. 16.00, nella splendida cornice di Palazzo Norante avrà luogo la manifestazione denominata “L’arte di Bacco”. L’incontro tra arte e vino sarà l’oggetto di un evento in grado di coniugare la cultura e la promozione dei prodotti tipici locali, con artisti che dipingeranno utilizzando i vini del nostro territorio ed in particolare delle numerose e rinomate cantine campomarinesi. Seguirà una degustazione dei vini utilizzati.

In serata due imperdibili appuntamenti con la musica, prima a Nuova Cliternia, alle h. 18.30, nel bellissimo Santuario della Madonna Grande dove sarà possibile assistere al concerto gospel di Natale. Un appuntamento d’eccezione in un’ambientazione suggestiva e ricca di fascino.

Alle h. 21.00 nella chiesa Santo Spirito sarà il turno del “Coro polifonico di Campomarino” diretto dal Maestro Ottavio D’Eugenio.

Una giornata intensa, con tanti eventi volti a garantire un’ampia scelta e a vivere il periodo natalizio in uno spirito di condivisione e speranza.